laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sinistra Unita per il Socialismo Europeo partecipa alla Marcia delle Donne e degli Uomini Scalzi

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il gruppo consiliare Sinistra Unita per il Socialismo Europeo, nel condividere pienamente le richieste dei promotori della Marcia delle Donne e degli Uomini Scalzi indetta in tutta Italia per richiedere che nelle decisioni sulle politiche migratorie europee e globali vengano inserite la certezza di corridoi umanitari sicuri per vittime di guerre, catastrofi e dittature, l’accoglienza degna e rispettosa per tutti, la chiusura e smantellamento di tutti i luoghi di concentrazione e detenzione dei migranti e la creazione di un vero sistema unico di asilo in Europa superando il regolamento di Dublino, aderisce all’iniziativa in programma venerd^ 11 settembre alle ore 18.00 alla Spezia.
Di fronte alle tragedie immani a cui stiamo assistendo, dove migliaia di esseri umani in fuga da situazioni di guerra, fame e miseria soccombono stremati in ogni luogo del loro lungo viaggio, pur consci che la situazione sia complessa e che le soluzioni siano difficili da ricercare e soprattutto da applicare, abbiamo la certezza che è arrivato il momento di decidere da che parte stare.
 
Poiché è incivile e disumano non ascoltare le ragioni di questo esodo epocale (che nessun insulto o minaccia della propaganda politica razzista e xenofoba potrà mai fermare), noi stiamo “naturalmente “ dalla parte dei disperati che sono costretti a mettere in pericolo la loro vita e quella dei propri cari per poter solo sperare di vivere o soppravivere.
 
Roberto Masia
Paolo Manfredini
Gruppo Consiliare “Sinistra Unita per il Socialismo Europeo” 

Più informazioni su