laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nenè: “E’ un periodo che ci gira male. Calaiò? Farà tantissimi gol”

Più informazioni su

Nenè prova ad andare alla conclusione – Foto Patrizio Moretti 

Calaiò è un grande giocatore e sono certo che riuscirà a sbloccarsi, questo è un momento negativo, può succedere a tutti gli attaccanti.

LA SPEZIA – E’ finita in pareggio la gara di esordio al “Picco” per lo Spezia di Nenad Bjelica. Una partita dominata in lungo e in largo, ma i tre punti non sono arrivati, forse per i troppi errori in fase offensiva da parte degli attaccanti.

Nenè, autore di una buona gara, ha analizzato così il match contro la Pro Vercelli: “Abbiamo giocato bene e non siamo riusciti a fare gol, in questo momento abbiamo molta sfortuna: diverse occasioni non si sono concretizzate per pochi centimetri“.

A proposito di questo, proprio il suo compagno di reparto Calaiò ha avuto due occasioni nitide per segnare: “Si è vero, Calaiò ha avuto due grandi occasioni da gol, ma non è riuscito a segnare: lui è un grande giocatore e sono certo che riuscirà a sbloccarsi, questo è un momento negativo, può succedere a tutti gli attaccanti“.

In questa partita ha giocato sia con Catellani che con Calaiò, con chi ti trovi meglio? “Sono due giocatori diversi per caratteristiche, io mi trovo bene con entrambi, certo, dipende dalle singole partite. Per esempio, nella gara di oggi, con l’inserimento di Calaiò eravamo in due ad andare di testa sui palloni e potevamo mettere in maggiore difficoltà la difesa avversaria: penso che sia questa è stata la lettura del mister e in effetti sono state create più occasioni da rete“.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su