laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pallamano Spezia riprendono gli allenamenti

Più informazioni su

LA SPEZIA – Al via l'attività della Pallamano Spezia che quest'anno si presenta ai nastri di partenza con alcune novità.
Chiediamo al Prof. Enzo Sapere presidente del club spezzino i programmi per il 2016.
"Quest'anno il nostro sodalizio si occuperà esclusivamente di attività promozionale rivolta ai giovanissimi maschi e femmine (nella foto) e con Luciano mio fratello tecnico di 2° livello  proseguiremo il percorso nelle scuole della provincia."

Come mai quest'anno non parteciperete all'attività federale?
"Purtroppo l'uscita di scena per motivi di lavoro di Salvatore D'Ettorre, volano del sodalizio,ha fatto modificare i programmi immediati.Abbiamo provato ad unirci alla Pallamano Don Bosco e proporre un campionato UISP con Toscana e Umbria,più agevole e consono alle attuali potenzialità,ma genitori e giocatrici non hanno accettato facendo scelte diverse e con persone diverse."

Dalla iscrizione alla A2 dell'anno scorso e dai campionati federali ,all'attività giovanile non è un ridimensionamento della sua società?
"Al di là del fatto che l'attività giovanile è sempre stata nel DNA del sodalizio, posso dire che con D'Ettorre ci siamo prodigati per dare alla città una squadra femminile in serie A  ,ma per vari motivi non ci siamo riusciti.Posso solo augurare che le ragazze giovani e non , con le scelte fatte possano calcare fra breve  i campi della Seconda Divisione femminile, dando quelle  soddisfazioni che purtroppo in questi anni il nostro club non ha raccolto."

Qualche rimpianto?
"Uno sportivo non può avere rimpianti, ma deve sempre guardare avanti e dare il meglio anche nei momenti più critici.Solo un piccolo dispiacere: aver perso ,spero solo momentaneamente, l'apporto di Stefano Roffi  una bella figura di uomo e di dirigente."

Grazie Presidente e in bocca al lupo.

Più informazioni su