laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rapporti più trasparenti nella macchina regionale

Più informazioni su

Il consigliere Pastorino (Rete a sinistra) presenta una proposta di legge, Costi (Confartigianato): «Coglie nostra richiesta e va nella direzione giusta: chiediamo di integrare con l’apertura del processo legislativo e la facilitazione della lettura delle informazioni». 

GENOVA – «Bene! Fa parte nostre richieste! Proporremo integrazioni!» commenta così su Twitter Luca Costi, segretario regionale di Confartigianato Liguria, al termine della presentazione delle tre proposte di legge da parte del consigliere di Rete a Sinistra Gianni Pastorino. Basandosi sul principio della trasparenza, proprio tra gli obiettivi principali di Confartigianato, una delle tre punta a istituire infatti il registro dei lobbisti.
Secondo i dati di “trasparency international” solo l’11% dei rapporti tra politici e “gruppi di pressione” si svolge “in chiaro”.

«Una proposta che va nella direzione giusta, che segue quanto richiesto da Confartigianato con gli obiettivi presentati e sottoscritti durante l’ultima campagna elettorale – commenta Costi – Naturalmente non serve solo un registro, che per noi dovrebbe essere garantito da autorità super partes, ma una profonda apertura del processo legislativo, soprattutto nella fase antecedente alla predisposizione di leggi e atti normativi ma anche facilitare la lettura delle informazioni, dell’attività amministrativa e l’accesso alle banche dati. Tutti interventi che potrebbero colmare maggiormente il gap esistente tra cittadini/imprese e macchina regionale in chiave trasparenza».

Più informazioni su