laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

UILScuola e la tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori precari della scuola

Più informazioni su

Franco Isola Uil Scuol La Spezia.

LA SPEZIA – La UIL SCUOLA della Spezia è lieta di comunicare che a seguito di ricorso, proposto su istanza di questo Sindacato e con il patrocinio dell' avv. Luigi Maggiani, per la prima volta nelle sedi giudiziarie locali il Giudice del Lavoro della Spezia (dott. Gabriele Romano) in data 15/09/2015 ha dichiarato l'illegittima reiterazione, da parte del MIUR, dei contratti a termine stipulati con una precaria storica della scuola, condannando così il Ministero a risarcirle il danno patito, quantificato in 6 mensilità di retribuzione.

Rilevando con soddisfazione che la lotta per la tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori precari della scuola produce i suoi primi frutti ed auspicando che questa pronuncia (di cui ancora attendiamo le motivazioni) trovi conferma nelle sedi giurisdizionali superiori e riscontri positivi anche presso altri giudici di merito, La Uil Scuola ricorda a tutti coloro (insegnanti o personale non docente) che abbiano stipulato con il MIUR contratti a termine per un periodo complessivamente superiore a 36 mesi, la possibilità (previa impugnazione stragiudiziale entro sessanta giorni dalla scadenza dell'ultimo contratto a termine) di promuovere ricorso al Giudice del Lavoro con l'assistenza della scrivente sigla sindacale.

Per ulteriori informazioni potrete prendere contatti con la UIL SCUOLA della Spezia presso gli uffici di Via Persio 35- tel. 0187/771771 – 3408732700

Più informazioni su