laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

ARTEmisia “Biblioteck. Cultura e Biblioteche nella rete”

Più informazioni su

LA SPEZIA – Mercoledi 23 settembre, alle ore 17.45, nell’auditorium della biblioteca Civica Beghi , trasv. Via del Popolo 61, La Spezia, ARTEmisia Servizi Culturali presenterà il progetto “Biblioteck. Cultura e Biblioteche nella rete”.
Biblioteck è stato selezionato nel 2014 tra i 20 migliori progetti del bando "fUnder 35", il fondo per l'impresa culturale giovanile, sostenuto da 10 fondazioni bancarie, ed è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia.

Il progetto si propone di sviluppare una politica attiva di promozione culturale all’ interno di alcune biblioteche della provincia spezzina, superando il concetto originario di biblioteca quale luogo esclusivo di consultazione e prestito di libri attraverso corsi, workshop per bambini e adulti ed eventi per aumentarne così il numero dei fruitori.

Mercoledì sarà l’occasione per presentare il lavoro svolto finora da ARTEmisia: l’ideazione del logo “Biblioteck”, grazie alla collaborazione con l’ Istituto Einaudi della Spezia, sezione grafica, la creazione grazie ad accordi con i Comuni, di  una rete fisica di biblioteche che partecipano al progetto,  la realizzazione di una rete virtuale con un Portale Web, biblioteck.it, che promuovera’ le attivita’ culturali proposte da ARTEmisia. Il portale sarà dotato di un blog e integrato con youtube e twitter e facebook.

Le attività che inizieranno a fine settembre sono numerose ed  eterogenee:  dal circolo dei lettori per adulti e bambini allo Spazio 32/ Biblioteca della Fondazione Carispezia, al corso di teatro per ragazzi alla Biblio8 (Biblioteca scolastica dell’ISA 8), dal corso di ceramica nella Biblioteca di Ponzano (ex area Vaccari) a quello di  gioielli creativi alla Biblioteca Beghi, fino al corso di mosaico alla Biblioteca del Museo Tecnico Navale.
Non mancheranno i laboratori, i workshop per bambini e adulti e l’ attività di recupero compiti sempre più richiesta dai genitori.

Il tutto ad un costo competitivo, grazie all’ emissione di una tessera annuale, una bibliocard, che  permetterà ai possessori di partecipare alle attività culturali e di beneficiare di sconti negli esercizi pubblici vicini alle biblioteche che hanno aderito al progetto. Inoltre la bibliocard permetterà agli utenti di usufruire di un prezzo ridotto per la programmazione cinematografica al Cinema Il Nuovo della Spezia e il Cinema Astoria di Lerici.

Più informazioni su