laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le statistiche: l’analisi della terza giornata

Più informazioni su

Prove di fuga per il Livorno, con Cagliari e Cesena a ridosso. Prime vittorie per Spezia e Modena. Gol e spettacolo in Vicenza – Como, delude il Perugia.

 
LA SPEZIA – La terza giornata del campionato cadetto vede l'allungo del Livorno, a punteggio pieno dopo il tre a uno in rimonta contro il Brescia.

Tiene il passo il Cagliari che, dopo il mezzo passo falso della scorsa settimana, ritrova la vittoria casalinga contro l'Avellino.

In terza posizione solitaria, a quota sei, il Cesena di Drago che si sbarazza facilmente dell'Ascoli: tre a uno il risultato finale di una gara senza storie.

Un punto a testa per Trapani e Lanciano, con gli uomini di Cosmi raggiunti nel finale dalla rete di Lanini e costretti a rinunciare al secondo posto. 

Pari a reti bianche nello scontro tra Bari e Pescara: i ragazzi di Nicola salgono a 5 punti, mentre quelli di Oddo a quattro.

Pareggio spettacolare, invece, nello scontro tra Vicenza e Como: al Menti finisce tre a tre, con i lombardi capaci che 
guadagnano il primo punto in classifica.

Un gol dell' uruguagio Olivera regala la prima gioia al Modena di Hernan Crespo. A farne le spese è la Ternana, ancora bloccata a quota uno.

Primi tre punti anche dello Spezia nel caldo di Salerno, con Brezovec e Catellani che condannano Torrente al primo dolore stagionale. I granata non perdevano tra le mura amiche dallo scorso marzo.

Toglie il segno meno dalla classifica il Novara, vittorioso uno a zero nel match interno contro la Virtus Entella.

Infine, terminano in parità le sfide tra Perugia – Crotone e Pro Vercelli – Latina.

Nel dettaglio, risultati e marcatori della terza giornata:

Venerdì 18/09
Modena-Ternana  1-0  86′ Olivera
Livorno-Brescia 3-1 16′ Geijo (B), 32′ Fedato (L), 68′ Calabresi (L), 73′ Vantaggiato (L)

Sabato 19/09
Ascoli-Cesena  1-3  59′ Ciano (C), 69′ Ragusa (C), 80′ Ragusa (C), 90’+3′ Petagna (A)
Bari-Pescara  0-0
Cagliari-Avellino 2-1  29′ Sau (C), 53′ Melchiorri (C), 84′ Arini (A)
Novara-Entella  1-0  28′ Manconi
Perugia-Crotone  0-0
Pro Vercelli-Latina  1-1  29′ Dumitru (L), 90’+3′ Castiglia (P)
Salernitana-Spezia 0-2 14′ Brezovec, 83′ Catellani
Trapani-Lanciano  1-1  39′ Scognamiglio (T), 81′ Lanini (L)
Vicenza-Como  3-3  1′ Sbaffo (C), 9′ Raicevic (V), 15′ Gerardi (C), 24′ Galano (V), 83′ Giacomelli (V), 86′ Bessa (C)

La classifica:

  • Livorno 9
  • Cagliari 7
  • Cesena 6
  • Trapani 5
  • Bari 5
  • Vicenza 5
  • Pro Vercelli 5
  • Spezia 4
  • Lanciano 4
  • Perugia 4
  • Salernitana 4
  • Crotone 4
  • Pescara 4
  • Latina 3
  • Avellino 3
  • Entella 3
  • Modena 3
  • Ascoli 3
  • Novara 2
  • Como 1
  • Brescia 1
  • Ternana 1          
Le prossime gare:
  • Ternana – Livorno
  • Avellino – Novara
  • Brescia – Pro Vercelli
  • Cesena – Modena
  • Como – Trapani
  • Crotone – Bari
  • Lanciano – Vicenza
  • Latina – Ascoli
  • Pescara – Salern.
  • Spezia – Perugia
  • Virtus Entella – Cagliari
La classifica marcatori:

4 reti: Vantaggiato (Livorno, 2 rig.) e Ragusa (Cesena).

3 reti: Gabionetta (Salernitana), Castiglia (Pro Vercelli), Sau (Cagliari), Fedato (Livorno).

2 reti: Maniero, De Luca (Bari), Ferrari (Lanciano), Galabinov (Novara), Torregrossa (Trapani), Coronado (Trapani), Morosini (Brescia), Catellani (Spezia, 1 rig.), Sbaffo (Como) Giacomelli (Vicenza, 1 rig.)

Andrea Licari
 

Più informazioni su