laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

RFI, Linea Genova – La Spezia: furgone tra le barriere del passaggio a livello di Bogliasco

Più informazioni su

Circolazione ferroviaria rallentata questo pomeriggio tra le 15.55 e le 16.40. Coinvolti 8 treni

GENOVA – Sta tornando regolare la circolazione ferroviaria sulla linea Genova – La Spezia. Alle 15.55 un furgone ha oltrepassato la prima barriera del passaggio a livello di Bogliasco, mentre era in fase di chiusura, ed è rimasto bloccato all’interno dell’area ferroviaria.

Le telecamere del passaggio a livello, regolarmente funzionante, hanno segnalato l’anormalità alla sala operativa di Rete Ferroviaria Italiana.

La circolazione dei treni sulla linea Genova – La Spezia è stata inizialmente sospesa per 15 minuti tra Genova Nervi e Recco. E’ poi ripresa, anche se rallentata, in entrambi i sensi di marcia.

Sul posto sono intervenuti i tecnici di RFI che hanno ripristinato le normali condizioni di circolazione sia per il traffico ferroviario che per quello stradale.

Otto i treni coinvolti: 2 Intercity e 6 regionali che hanno registrato ritardi fino a quaranta minuti.

Rete Ferroviaria Italiana rammenta che, per evitare questo tipo di inconvenienti e altri incidenti ancora più gravi, è necessario rispettare il Codice della Strada (art. 147). Il passaggio a livello deve essere attraversato solo quando le barriere sono completamente alzate, attendendo quindi la loro completa riapertura. Quando le sbarre iniziano a chiudersi è assolutamente necessario fermarsi. E, quando sono abbassate, è vietato, oltre che pericoloso, tentare di sollevarle, scavalcarle o passarci sotto. 

Per la propria sicurezza e per quella degli altri è quindi necessario rispettare la segnaletica e i semafori stradali che proteggono gli attraversamenti ferroviari.

Più informazioni su