laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Interviste | Mister Bisoli: “Sei o sette occasioni da gol ed il rigore negato, meglio noi che loro”

Più informazioni su

Mister Pierpalo Bisoli – Foto Patrizio Moretti 

Anche oggi c'è stato un episodio dubbio su Lanzafame. Abbiamo perso una partita a causa di un rigore dubbio e oggi un'altra decisione a nostro sfavore ha condizionato la partita

Dopo la sconfitta di misura per 1-0 al “Picco“, il Perugia rimane a quota 4 punti in classifica. Un secondo tempo combattuto non è bastato a far raggiungere il pareggio agli uomini di Pierpaolo Bisoli, che perdono la seconda partita in questo inizio di campionato cadetto.

Il tecnico dei grifoni analizza così il match: “Nella prima frazione di gioco abbiamo tenuto bene: fino al gol abbiamo chiuso tutti i varchi e siamo riusciti ad arginare una squadra molto tecnica come lo Spezia. Poi ho visto un grandissimo Perugia che ha schiacciato gli avversari nella propria metà campo nel secondo tempo“.

Mi tengo la prestazione della mia squadra, che a mio parere ha giocato molto meglio dello Spezia” – ha continuato Bisoli – “Abbiamo avuto 6 o 7 occasioni da gol e non siamo riusciti a concretizzare, ma sono contento del grande piglio e della personalità con cui i miei ragazzi hanno affrontato il match“.

Il mister del Perugia ha poi proseguito la sua analisi: “Anche oggi c’è stato un episodio dubbio su Lanzafame in area di rigore. Abbiamo perso una partita a causa di un rigore dubbio e oggi un’altra decisione a nostro sfavore ha condizionato la partita. Ritengo giusto esprimere la mia rabbia e pretendo rispetto per il Perugia“.

Come sarà questo campionato cadetto? “Sarà un campionato molto difficile rispetto allo scorso anno: a parte Cagliari e Bari, che penso siano superiori alle altre, non ci sono squadre materasso, quindi sarà una stagione difficile e ogni partita sarà importante“.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su