laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Campeggio sulle scale della biblioteca civica | Parte la consultazione per le tre priorità del quartiere

Più informazioni su

SARZANA – Sembra incredibile ma sul pianerottolo della biblioteca civica nelle ore notturne si accampa, con una tenda da campeggio, un senzatetto. Vale la pena ricordare che per tutta l'estate i residenti e gli esercenti di Piazza De Andrè hanno dovuto subire le intemperanze delle bande di giovani maleducati che fino a tarda notte popolavano schiammazzando proprio quelle scalinate e molte volte si divertivano a gettare bottiglie di birra vuote dal secondo piano dell'edificio. Chiudere l'accesso a quel vano scala è più che mai una necessità, la richiesta è stata più volte avanzata dai cittadini del Centro Storico ed è il momento che l'Amministrazione Comunale trovi una soluzione, soluzione che innegabilmente ha un minimo di complessità legata al fatto che quelle scale sono state realizzate come uscita d'emergenza per la biblioteca civica e quindi in orario di apertura della stessa devono essere obbligatoriamente di libero e agevole accesso per poi essere richiuse a biblioteca chiusa. Problematica comunque non insormontabile.

Nei prossimi giorni, attraverso la mailing list della Consulta, il Direttivo proporrà ai cittadini una serie di piccoli interventi più volte segnalati e necessari al quartiere per cercare di ottenere da loro una classifica di preferenza utile a fare in modo che l'Amministrazione Comunale si impegni a realizzarli con un cronoprogramma certo. Piccoli interventi che con un po di buona volontà si possano realizzare in tempi brevi. Uno tra quelli suggeriti sarà proprio la realizzazione di un cancello sulle scale della biblioteca di via Landinelli.

L'invito ai residenti del Centro Storico è, se non si ricevono già gli aggiornamenti dalla Consulta, di inviare una mail a consulta.centrostorico@comunesarzana.gov.it per fare in modo di partecipare al mini sondaggio ma anche per continuare a offrire segnalazioni e proposte da sottoporre al Municipio. 
Fatevi sentire, scriveteci!

Il Presidente della Consulta del Centro Storico
Massimiliano Giampedroni

Più informazioni su