laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nota sindacale in merito dichiarazione del Sindaco di La Spezia

Più informazioni su

Filctem-Cgil   Flaei-Cisl    Uiltec-Uil   Cisal-FederEnergia   Rsu Aziendali.

LA SPEZIA – La dichiarazione del Sindaco di La Spezia Massimo Federici, durante la tavola rotonda organizzata dalla CGIL nel programma della festa Avanti Popolo 2.0, di costituire “il tavolo di confronto territoriale per affrontare il tema della transizione energetica e ambientale del territorio”, per quanto riguarda la vertenza Enel, risponde positivamente alla nostra richiesta di un confronto serio e di merito in grado di coinvolgere tutta la città.
Questo è un territorio che deve affrontare la sfida per la definizione della propria identità futura di società  solidale che promuove lo sviluppo industriale sostenibile, in grado di coniugare in chiave moderna le ragioni dell'ambiente e del lavoro.

Quando abbiamo lanciato lo slogan “Vertenza Enel: basta teatrini” intendevamo rendere consapevole la comunità, che ospita un così rilevante insediamento energetico, di quanto possa essere complessivamente rilevante avviare una riconversione produttiva che migliori tempo per tempo gli obiettivi ambientali ed occupazionali.

La sfida lanciata dal Sindaco “Basta che sia un progetto qualitativamente alto e che rispetti i lavoratori” è diretta e mira a coinvolgere tutti i soggetti direttamente interessati: azienda, sindacato, istituzioni locali e regionali, governo, associazioni di categoria, associazioni ambientali ed incluso il ruolo che può essere giocato da altre realtà industriali dell'energia come Saras e Snam. 

Più informazioni su