laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Al via raccolta differenziata “porta a porta” nei comuni Carro e Carrodano

Più informazioni su

I Comuni di Carro e Carrodano in Val di Vara si sono alleati per fornire la “raccolta differenziata porta a porta”. Il nuovo metodo di raccolta dei rifiuti viene gestito in modo autonomo attraverso una convenzione ad hoc tra i due municipi. A raccogliere casa per casa la spazzatura nei due Comuni saranno tre dipendenti delle due Amministrazioni Comunali che avranno come “base” il nuovo centro raccolta e cernita rifiuti realizzato in località Campi di Carrodano. Nelle strade dei due Comuni resteranno solo le campane per la raccolta del vetro. I residenti ogni lunedì tra le ore 20 e mezzanotte, deporranno in un sacchetto grigio l’indifferenziato; il giorno dopo, stesso orario sarà la volta della raccolta di carta e cartone che dovrà essere conferita in un secchiello bianco consegnato dai Comuni. Invece ogni 15 giorni, sempre nello stesso orario, i due Comuni ritireranno i sacchetti gialli contenenti plastica e lattine. Due invece i passaggi previsti dai Comuni per il ritiro domiciliare della frazione organica, da mettere nel sacchetto di color marrone nei seguenti orari: dalle ore 20 alle ore 24 il giovedì e la domenica. Nell’isola ecologica di Campi, oltre al vetro, si potranno conferire anche oli vegetali esausti, apparecchiature elettriche ed elettroniche ed ingombranti di legno e ferro. Per ingombranti e plastica i due Comuni hanno trovato un accordo con un’azienda di Carasco. I due sindaci, Antonio Solari per Carro e Pietro Mortola per Carrodano hanno dichiarato: “Con questa operazione vogliamo rendere più attraenti i nostri paesi, il servizio della “raccolta differenziata porta a porta” è più vicino ai residenti al fine di un maggior decoro per le vie che, senza i cassonetti, potranno rimanere più pulite”.

Claudia Verzani

Più informazioni su