laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Grandissimo successo per la prima edizione del Triathlon SPRINT Borgio Verezzi

Più informazioni su

FINALE LIGURE – Grandissimo successo per la prima edizione del Triathlon Sprint Borgio Verezzi che si é svolta domenica 27 settembre a Borgio Verezzi e che ha coinvolto, con il percorso, oltre al Comune rivierasco, i Comuni di Finale Ligure, Tovo San Giacomo e Pietra Ligure; un territorio in movimento per valorizzarlo da un punto di via sia sportivo sia turistico.
Il primo posto assoluto se lo é aggiudicato Pasqualini Bruno dell’ ASD Torino Triathlon in 1.03.58, secondo Boeris Lorenzo del Cus Torino Triathlon in 1.04.53 e terzo Ruffinatti Luca CUS Torino Triathlon in 1.05.06. Tra le donne al primo posto Ingletto Chiara del Firenze Triathlon in 1.16.19, al secondo posto Colombo Cecilia del Friesiam Team in 1.21.54 ed al terzo posto Rosso Lucia del TriviviSport Fossano in 1.22.34. Tra le staffette il successo é andato a Al Nonostante Team (Siccardi Sebastiano , Canneva Cecilia e Pelassa Simone), primi assoluti e della categoria “Mista”, mentre la staffetta “Maschile” se la é aggiudicata il Triathlon Pietra Staff (Canepa Gabriele, Rosa Claudio e Gaglione Leonardo) e la staffetta “Femmminile” ha visto il successo  di “Ironladies” (Fogliacco Eleonora, Klomp Sandra e Martini Gabriella).
I premi speciali offerti dai Comuni di Borgio Verezzi, Finale Ligure e Tovo San Giacomo sono andati a Canuto Lorenzo e Pasqualini Bruno.
Il primo Sprint Borgio Verezzi (750 mt di nuoto, 20 km di bicicletta e 5 km di corsa) é stato apprezzatissimo da partecipanti provenienti da tutta Italia e dall’estero, oltre che dal territorio. La percentuale di persone provenienti da fuori Liguria è più alta dei partecipanti liguri, confermando la riuscita dell’intenzione di voler allungare la stagione turistica attraverso un evento sportivo di risonanza.

Gli atleti iscritti erano 295 ed hanno portato a Borgio Verezzi più di mille persone tra parenti ed accompagnatori.

La poderosa macchina organizzativa ha funzionato grazie ad un lavoro di squadra, riuscitissimo, tra il Triathlon Savona, la ASD RunRivieraRun, il Comune di Borgio Verezzi, Finale Ligure, Tovo San Giacomo e Pietra Ligure, ai Carabinieri di Pietra Ligure, alla Polizia Municipale di Borgio Verezzi, Finale Ligure e Pietra Ligure,  alle Protezioni Civili di Borgio Verezzi, Finale Ligure e Tovo San Giacomo, all’Associazione Carabinieri in congedo di Pietra Ligure, alla Croce Bianca di Borgio Verezzi, al Circolo Nautico del Finale e ai grandiosi Angels, i volontari della RunRivieraRun che hanno presidiato il territorio in modo impeccabile.  Le persone coinvolte erano oltre 100 ed hanno garantito la massima sicurezza sul percorso che ha unito i quattro comuni di Borgio Verezzi, Finale Ligure, Tovo San Giacomo e Pietra Ligure.
L’organizzazione sta ricevendo tantissimi complimenti, ma i complimenti vanno fatti a tutti gli atleti impegnati in una prova non semplice ed alle risorse umane che hanno seguito in modo impeccabile l’evento.

Più informazioni su