laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Guerri: “Ancora un pericolo mortale sulla strada di Campiglia”

Più informazioni su

LA SPEZIA – "Per l'ennesima volta ci troviamo a dover rappresentare una grave situazione di pericolo e di disagio  verificatasi questa mattina lungo via Caporacca, la strada comunale che collega Campiglia al resto del territorio". Così il consigliere Giulio Guerri in una sua nuova interrogazione inviata al sindaco (e per conoscenza al Prefetto) dopo aver appreso da alcuni cittadini che nelle scorse ore sulla sede stradale è caduto un albero."Nonostante le ripetute segnalazioni con le quali (negli ultimi anni e negli ultimi mesi) sono stati documentati gli episodi che hanno determinato l'interruzione della via o comunque compromesso la sua agibilità e messo a rischio l'incolumità delle persone, dimostrando e ribadendo in ogni caso la persistente e pericolosa precarietà di questo percorso stradale, il problema – scrive il capogruppo della lista "Per la Nostra Città"- non è ancora stato risolto e torna regolarmente a manifestarsi. Fino ad oggi solo la buona sorte ha fatto sì che non ci fossero vittime o feriti. Ma il compito delle istituzioni non è confidare a oltranza nella fortuna (che potrebbe finire in ogni momento) e neppure nella pazienza dei cittadini, che è finita da un pezzo, sostituita dalla paura e dall'indignazione."

Guerri ricorda tutte le interrogazioni già prodotte in merito alla problematica, ricorda i soldi già spesi dal Comune per una messa in sicurezza in realtà mai raggiunta e tutt'oggi reclamata dagli abitanti e dovuta sia a loro sia a tutta la comunità, trattandosi di una via quotidianamente percorsa anche da turisti, escursionisti, mezzi pubblici, operatori commerciali e dai loro clienti e fornitori. Inoltre Guerri sottolinea, nella fattispecie, la'ulteriore gravità dell'accaduto, in ragione del fatto che nello stesso punto si era già verificato un analogo incidente appena dieci giorni fa (da quanto riferito dagli abitanti). Nel chiamare in causa il sindaco e ricordandogli le sue responsabilità, Guerri torna a chiedere con urgenza la completa e definitiva messa in sicurezza di via Caporacca, riservandosi ulteriori iniziative in mancanza della pronta risoluzione della problematica.

Foto di Tiziano Leonardi

Più informazioni su