laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rinvenuti portafogli vuoti nelle Cinque Terre

Più informazioni su

LA SPEZIA – I ladri prendono i soldi e abbandonano i portafogli belli o brutti che siano, firmati oppure no. Non si fermano  i controlli nelle stazioni ferroviarie delle Cinque Terre , in particolare in quelle di Riomaggiore e Manarola, da parte dei Carabinieri, affiancati come sempre dai volontari dell'Associazione nazionale Carabinieri. Proprio loro, militari in pensione, hanno rinvenuto occultati vicino alla galleria di Riomaggiore numerosi portafogli e carte di credito senza denaro, frutto di furti avvenuti a ignari turisti accalcati sui treni che, complici l'orario invernale e la minor frequenza delle corse, sono stracolmi. Borselli abbandonati, con ogni probabilità dalle borseggiatrici che nel corso dell'estate hanno messo a segno decine e decine di furti. Il modus operandi è sempre lo stesso: le giovani ladre, solite operare in gruppi di tre, scelgono la loro preda. Poi una di loro, spesso fingendo di essere incinta per non destare sospetti, si avvicina alla vittima, mentre le due complici la accerchiano. Talvolta attirano l'attenzione sulla porta che non si apre e con scaltrezza accostano la vittima distratta, le aprono la borsa o lo zaino, oppure praticano un tagliano con il cutter, e rubano il portafoglio. Appena lo hanno in mano lo svuotano in pochi secondi e se ne disfanno gettandolo in mezzo ai binari.

Claudia Verzani

Più informazioni su