laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le statistiche: l’analisi della quinta giornata

Più informazioni su

Cambio al vertice: cade il Livorno per mano dello Spezia, sale il Cagliari. Vola il Crotone, prima gioia per il Como. Roberto Breda è il nuovo allenatore della Ternana.

LA SPEZIA – La quinta tappa del campionato cadetto vede il sorpasso in vetta del Cagliari ai danni del Livorno, battuto due a uno in casa dallo Spezia, ora terzo a quota dieci. I sardi salgono così a 13 punti dopo aver sconfitto, soffrendo, il Latina di Iuliano.

In terza posizione anche Cesena, fermato sul pari a Perugia e il sorprendente Crotone, che si impone due a zero sul campo della Pro Vercelli.

Defendi e De Luca rilanciano il Bari, piegando due a uno un Avellino in crisi di risultati.

Riprende la propria marcia anche la Salernitana di Torrente, vittoriosa contro la Ternana, sempre più ultima a quota uno. Sulla panchina degli umbri, questa la nota ufficiale del club, arriva Roberto Breda in sostituzione del dimissionario Toscano.

Vola il Trapani, affonda la Virtus Entella: 4 a 2 il risultato definitivo del Provinciale, con gli uomini di Cosmi che condannano i liguri alla penultima posizione in classifica.

Prima vittoria, invece, del Como, che si rilancia dopo aver espugnato Novara.
Galloppa fa sorridere il Modena sulla Virtus Lanciano, mentre le sfide tra Ascoli – Brescia e Vicenza -Pescara finiscono col segno X.

Nel dettaglio, risultati e marcatori della quinta giornata:
Bari-Avellino 2-1 Marcatori Bari-Avellino: 13′ pt Defendi (B), 27′ pt Roberto Insigne (A), 25′ st De Luca (B)
Novara-Como 0-2 Marcatori: 36′ st autogol di Faraoni (N), 47′ st Ebagua (C)
Ascoli-Brescia 0-0
Cagliari-Latina 3-2 Marcatori: 2′ pt Di Gennaro (C), 18′ pt Brosco (L), 29′ pt Balzano (C), 15′ st Ammarì (L), 35′ st Giannetti (C)
Livorno-Spezia 1-2 Marcatori: 43′ pt Situm (S), 27′ st Pasquato (L), 43′ st Calaiò (S)
Modena-Lanciano 1-0 Marcatori: 40′ st Galloppa (M)
Perugia-Cesena 0-0
Pro Vercelli-Crotone 0-2 Marcatori: 42′ pt Stoian (C), 47′ st Yao (C)
Salernitana-Ternana 2-1 Marcatori: 2′ st Franco (S), 3′ st Ceravolo (T), 24′ st Gabionetta (S)
Trapani-Entella 4-2 Marcatori: 23′ pt Scozzarella (T), 35′ pt Troiano (E), 47′ st Barillà (T), 22′ e 33′ st Citro (T), 30′ st Petkovic (E)
Vicenza-Pescara 2-2 Marcatori: 5′ st  Raicevic (V), 21′ st Lapadula (P), 35′ st Memushaj (P), 50′ st Gatto (V)

La classifica:
Cagliari 13 punti, Livorno 12, Spezia 10, Crotone 10, Cesena 10, Trapani 9, Salernitana 8, Bari 8, Vicenza 7, Latina 6, Pescara 6, Modena 6, Pro Vercelli 5, Lanciano 5, Perugia 5, Brescia 5, Como 5, Avellino 4, Ascoli 4, Entella 3, Novara* 3, Ternana 1.
(*) – 2 punti di penalizzazione

Le prossime gare:

02/10/2015 Crotone Salernitana
03/10/2015 Ternana Novara
03/10/2015 Pescara Cagliari
03/10/2015 Lanciano Spezia
03/10/2015 Virtus Entella Pro Vercelli
03/10/2015 Cesena Livorno
03/10/2015 Brescia Modena
03/10/2015 Avellino Vicenza
03/10/2015 Latina Bari
03/10/2015 Como Ascoli
05/10/2015 Trapani Perugia

La classifica marcatori:
5 reti: Vantaggiato ( Livorno, 2 rig.), Gabionetta ( Salernitana)
4 reti: Ragusa (Cesena)
3 reti: Castiglia (Pro Vercelli), Sau (Cagliari), Fedato (Livorno), Morosini ( Brescia ), De Luca ( Bari )
2 reti: Maniero ( Bari ), Ferrari (Lanciano), Galabinov (Novara), Torregrossa, Coronado e Citro (Trapani), Catellani (Spezia, 1 rig.), Sbaffo (Como) Giacomelli (Vicenza, 1 rig.), Giannetti ( Cagliari, 1 rig. )

 

Andrea Licari

Più informazioni su