laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un giallo fuori dagli schemi da Equilibrio

Più informazioni su

"Cosa resta di noi" di Giampaolo Simi

LA SPEZIA – Nell’ambito della manifestazione Libriamoci organizzata dal Comune il giallista di Viareggio Giampaolo Simi ha presentato al ristorante vegano Equilibrio il suo ultimo libro “Cosa resta di noi”edito dalla nota casa editrice Sellerio, specializzata in libri gialli. Tutto ruota intorno alla scomparsa di una donna single, Anna, il giorno di San Valentino durante un’inconsueta nevicata in Versilia. Solo dopo tre giorni ci si rende conto che Anna è sparita. Ma dov’è Anna? (per riprendere il famoso sceneggiato) Si è rifugiata in un’isola dei Caraibi forse? O in una città europea? Nessun motivo plausibile per lasciare la sua città. Viene coinvolto il quarantacinquenne Edo che aveva avuto un flirt clandestino con lei all’insaputa della moglie Guia, intelligente e affascinante. Il giallo ruota intorno alla scomparsa, senza che vi sia un omicidio ed un colpevole come nei soliti romanzi gialli.

“Il giallo deve essere liberato dallo schema preciso e rigido – ha affermato Simi – Il mio libro è un’infrazione alle regole. Ho scelto una mancanza per accentuare il mistero e lasciare al lettore le libere interpretazioni sulle motivazioni ed il finale”. Questo genere, il giallo, sta prendendo piede rispetto alla fantascienza e l’horror. Certo una trama simile, senza assassinio e colpevole, non andrebbe bene per le fiction televisive di cui Simi è sceneggiatore. Lì ci vuole la classica trama per avvincere lo spettatore. Simi ha collaborato alla fiction Coliandro e a Crimini. Ora sta scrivendo la sceneggiatura di un’altra fiction, sempre di stampo poliziesco, che andrà in onda il prossimo anno. Al termine della presentazione, tutti intorno ad un tavolo a gustare una particolarissima cena vegana. Un modo inusuale di addentrarsi nei meandri della letteratura su cui continuare a discutere davanti ad un buon piatto ed un buon bicchiere di vino.

Simona Pardini

Più informazioni su