laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Centro città invaso dalle locandine? Arrivano i verbali

Più informazioni su

SARZANA – Alla fine di agosto il Direttivo della Consulta del Centro Storico aveva promosso un incontro con il Vice Sindaco Elisabetta Ravecca con delega alla Polizia Locale e il Comandate del Corpo. Molte volte, specie nella stagione estiva, lamentavamo la mancata tempestività nel verificare le segnalazioni dei cittadini da parte dei Vigili. L'impegno dell'Assessore Ravecca e del Comandate era stato preciso; più attenzione e puntualità nella verifica dei fenomeni, specie quelli di degrado.

Nei giorni scorsi un'agenzia immobilare che ha sede in un comune limitrofo al nostro ha tappezzato di locandine tutto il centro cittadino. Decine e decine di volantini attaccati sulle facciate dei palazzi storici, sui cestini e sui pali dei cartelli stradali per pubblicizzare la vendita di una casupola. Come al solito abbiamo inviato le foto al Comandante della Polizia Locale e all'Assessore e dopo poco più di una giornata ci è stato comunicato che al "deturpatore" è stata comminata una multa per "imbrattamento" del quartiere.
Vedere elevare una multa a qualcuno non è mai un piacere ma a tutto c'è un limite ed evidentemente questa volta è stato superato.Ora chiunque abbia in mente di usare il nostro quartiere come una "grande bacheca" è meglio ci pensi bene, la multa è salata e non vale la pena di rischiare.

Certo, siamo consapevoli che ci siano problemi più seri che spesso impegnano i Vigili, ma il decoro urbano oltre a rendere la città più bella e ordinata allontana chi invece vuole vivere proprio nel degrado, e con l'aiuto anche di questi atti repressivi possiamo riuscire tutti insieme a migliorare la città.

Il Presidente della Consulta del Centro Storico
Massimiliano Giampedroni

Più informazioni su