laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cacciatore spezzino si ferisce accidentalmente. Ricoverato al S. Andrea

Più informazioni su

LA SPEZIA – Un cacciatore spezzino di 57 anni è rimasto ferito stamane da un colpo partito accidentalmente dal suo fucile da caccia. L'uomo, raggiunto dalla rosa di pallini in varie parti del corpo, è ricoverato in osservazione all'ospedale Sant'Andrea della Spezia. Erano le dieci circa quando è scattato l'allarme lanciato dallo stesso cacciatore ferito che ha avvertito la moglie che a sua volta telefonato al 118. L'incidente è avvenuto sulle alture della città, in Salita al Piano nei pressi delle Ville Relais.

L'uomo si trovava all'interno di un capanno di caccia alto quindici metri da lui stesso costruito nei pressi di una cava di portoro a poca distanza da un sentiero del Cai. Gli agenti della Polizia di Stato intervenuti insieme al 118 e all'ambulanza, hanno trovato accanto all'uomo oltre al fucile, la cartucciera, un seghetto, un martello e un sacchetto contenente chiodi. In terra numerose chiazze di sangue. Il cacciatore, che presentava numerosi fori di pallini, veniva intubato e trasportato al pronto soccorso in codice rosso ma ha avuto il tempo di dire ai poliziotti che il colpo è partito accidentalmente dal suo fucile e che lui si trovava solo all'interno del capanno. Il fucile e il materiale rinvenuto sono stati  sequestrati e sono a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Claudia Verzani

Più informazioni su