laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Roberto Breda: “All’inizio troppo timorosi, poi meglio, ma lo Spezia ha tanta qualità”

Più informazioni su

Mister Roberto Breda – Foto Patrizio Moretti 

Lo Spezia ha giocatori importanti, che alla lunga saranno fondamentali per i risultati della squadra. La serie B non si vince con squadre belle, ma con l'agonismo e la compattezza

LA SPEZIA – Quinta sconfitta in sette giornate di campionato per la Ternana di Roberto Breda, che ricopre l’ultimo posto in classifica a quota 4 punti. Gli umbri, dopo il buon successo nello scorso turno contro il Novara, non hanno trovato continuità di risultato nella gara di questo pomeriggio al “Picco“.

Siamo partiti troppo timorosi

L’allenatore de rossoverdi ha analizzato così il match nella conferenza stampa post gara: “Siamo partiti un po’ timorosi ad inizio gara: il valore dello Spezia ci ha condizionato nell’approccio e avremmo potuto fare meglio nelle ripartenze. Nella seconda frazione di gioco, dopo aver subito lo svantaggio, siamo migliorati e abbiamo fatto la partita. Sono convinto che questa squadra abbia le caratteristiche per fare più male, ma c’è tanto da lavorare“.

Lo Spezia non gioca ancora come l’anno scorso

Lo Spezia ancora non ha qualità di gioco dello scorso anno” – ha continuato il tecnico dei rossoverdi – “Ma ha giocatori importanti, che alla lunga saranno fondamentali per i risultati della squadra. La serie B non si vince con squadre belle, ma con l’agonismo e la compattezza“.

Spezia cinico, ma ha più qualità del Carpi

Questo Spezia ricorda in qualcosa il Carpi dello scorso anno? “Il Carpi aveva un approccio al campo diverso: lo Spezia ha più qualità. Magari come efficacia in queste prime giornate posso trovare una somiglianza tra le due squadre, ma non per il resto“.

Avenatti? Atteggiamento positivo

Ceravolo per noi è un giocatore molto importante e speriamo che non sia niente di grave, dovrebbe aver riscontrato un fastidio muscolare” – ha proseguito Breda – “Per quanto riguarda Avenatti, ha un atteggiamento molto positivo: ovviamente deve lavorare e non abbattersi per riuscire a tirare fuori tutte le sue qualità“.

 
Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it
 

Più informazioni su