laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Furto aggravato e utilizzo indebito per una badante di 33 anni

Più informazioni su

SARZANA – Guai per una badante di 33 anni di Sarzana. A stanarla ci hanno pensato le telecamere del bancomat. Accusata di furto aggravato e utilizzo indebito. Sono stati i Carabinieri ad indagare su di lei, dopo che la padrona del bancomat, un'81enne residente ad Ameglia, si è accorta di avere dei grossi ammanchi nei suoi risparmi. La badante infatti si sarebbe impossessata di sedicimila euro in cinque mesi.La tessera elettronica era stata rilasciata dalla Carispezia ed è stato proprio uno degli sportelli automatici dell'istituto di credito ad immortalare la 33enne, incensurata fino a questo momento, con la tessera in mano mentre prendeva del denaro. Stando a quanto riferito dai carabinieri, i prelievi sarebbero cominciati da maggio e proseguiti fino al mese scorso quando l'anziana si è accorta degli ammanchi e ha raccontato tutto ai carabinieri. Inoltre, le indagini dei militari hanno confermato che la 33enne si sarebbe impossessata del bancomat senza permesso quindi sottraendola alla legittima proprietaria. La sarzanese è stata licenziata.

Claudia Verzani

Più informazioni su