laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Green Pepper, la nave che dalla Spezia raggiungerà Napoli

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il Vento, il Mare, le vele spiegate  per andare lontano. Infatti salperà tra due giorni per diventare una nuova speranza per i giovani che hanno vissuto situazioni di disagio sociale. Un processo di riconsiderazione della risorsa mare: non più solo in una dimensione ludico-ricreativa, ma possibile settore di impiego lavorativo al'interno della quale sperimentarsi anche per acquisire una nuova immagine di sé come "lavoratori del mare". A dare ancora più peso al progetto, la nave che dalla Spezia raggiungerà Napoli è la Green Pepper, uno yacht di 20 metri a vela confiscato all'esito di un'inchiesta per truffa. Il progetto, proposto dal Dipartimento Giustizia minorile e di comunità, ha visto la prima fase spezzina realizzarsi con il contributo di Guardia di finanza che ha affidato il "Green Pepper" a una finalità di senso filantropico. Il trasporto del veliero è invece stato possibile grazie all'impegno del Centro navale sommozzatori della Polizia di Stato, della Marina militare e dell'Università del Mare. "Il Green Pepper diventerà l'Arca di Partenope, costituendo una palestra formativa, di legalità e di professionalità, quella necessaria a svolgere i mestieri del mare: marinai, motoristi, attrezzisti, impiantisti – ha spiegato il dirigente dei Centri per la giustizia minorile per la Campania Giuseppe Centomani – Lo abbiamo sperimentato con altri progetti: il mare, le barche sono ambienti ideali per sviluppare la crescita dei ragazzi sul piano della responsabilità. Lì ognuno è chiamato al gioco di squadra. E ciò integra, stimola, aiuta reciprocamente".

Claudia Verzani

Più informazioni su