laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Studente di 19 anni muore improvvisamente in Spagna. Era ospite della sorella

Più informazioni su

LA SPEZIA – Se n'è andato a soli 19 anni stroncato da un infarto mentre si trovava in vacanza in Spagna, ospite della sorella Chiara, di tre anni più grande di lui. La giovane vittima si chiamava Marco Paladina e la sua famiglia è molto conosciuta in città. Il papà Francesco è conosciutissimo nel sociale. Lui sociologo e psicologo animatore e promotore instancabile delle associazioni «Vivere Insieme» e «Centro Tao».  Da una decina di giorni Marco stava trascorrendo la vacanza sulla costa di Benidorm, ad Alicante a sud di Valencia.Il ragazzo si era coricato dopo pranzo perché si sentiva stanco. Marco ha avvertito il malore, poi rivelatosi fatale, ha chiesto aiuto ma nonostante il tempestivo arrivo dei medici spagnoli, per lui non c'è stato nulla da fare. Vani tutti i tentativi di rianimazione. In un attimo sono svaniti i sogni di u  ragazzo. Tutti i suoi progetti futuri. Un ragazzo d'oro, dal carattere solare: avrebbe compiuto vent'anni ai primi del mese prossimo. Fresco diplomato all'Istituto Alberghiero,Marco Paladina amava lo sport e la natura. Sempre il sorriso stampato sul volto, sia che fosse con gli amici sia con il suo adorato  Golden retriver.  Marco Paladina era nipote prediletto del nonno materno Paolo Bartolozzi,storico preside della media Piaget e padre di Annalisa Bartolozzi, la mamma di Marco. Una morte assurda  che ha spezzato all'improvviso la vita di un giovane con un futuro radioso davanti.

Tantissime le testimonianze di cordoglio giunte in queste ore alla famiglia di Marco, che ancora non riesce a capacitarsi della tragedia  che l'ha improvvisamente colpita. E un dramma nel dramma si è abbattuta sulla famiglia Paladina: il papà di Marco si trova in Sicilia al capezzale del papà morente. E qui è stato raggiunto dalla tragica notizia della perdita prematura del figlio.

Più informazioni su