laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Verso il big match | Spezia a porte chiuse, nel Cesena ancora a parte Rosseti e Molina

Più informazioni su

Gruppo al lavoro – Foto Patrizio Moretti 

Allenamento a porte chiuse questa mattina per il gruppo di Bjelica, con Ciurria e Tamas a parte. I ragazzi di mister Drago si sono allenati senza Rosseti e Molina, ancora impegnati nel recupero dagli infortuni

LA SPEZIA – Non è un venerdì di vigilia quello che sta trascorrendo, ma a stasera mancheranno ancora tre giorni pieni al big match del “Manuzzi“, mentre l’attesa delle due tifoserie aumenta.

Gli spezzini avranno tempo sino a domenica sera per acquistare i biglietti per Cesenaleggi qui, mentre nella città romagnola sono quasi 10mila gli abbonati, ciò fa prevedere un pubblico molto più numeroso, pronto a sostenere la squadra.

I due gruppi si sono allenati in mattinata, a porte chiuse quello di Nenad Bjelica, mentre Massimo Drago ha previsto l’allenamento senza “occhi indiscreti“, per domani mattina.

Bianchi quindi al lavoro, sempre sul campo principale del C.S. “Ferdeghini” dove per tutta la settimana è stato “testato” il sintetico per abituarsi al meglio alle condizioni del terreno.

Nella seduta odierna, dopo un intenso riscaldamento tecnico, il gruppo ha svolto un lavoro specifico sulla fase tattica, provando moduli e uomini in vista del posticipo.
Hanno proseguito nel lavoro dedicato sia Patrick Ciurria, reduce dalla botta al ginocchio nell’allenamento di ieri, che Tamas, impegnato a smaltire un fastidio muscolare.

Nella mattinata la squadra sosterrà l’ultima seduta di allenamento spezzina, alle ore 11, sempre sul terreno del “Ferdeghini“, mentre domenica mattina è invece prevista la partenza per la Romagna.

Come detto si sono allenati questa mattina anche i ragazzi di Mister Drago, svolgendo una seduta di lavoro tecnico-tattico, prima di dedicarsi ad serie di partitelle a tema e ad una partita finale.

Impegnati in un percorso personalizzato di recupero, l’attaccante Rosseti ed il centrocampista Molina, in dubbio per la sfida di lunedì, mentre Menegatti ha svolto lavoro in palestra e il difensore Caldarafebbricitante, è stato tenuto precauzionalmente a riposo.

Per domani è previsto un allenamento al “Dino Manuzzi” a porte chiuse.

Enrico Lazzeri – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su