laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Grande successo degli operatori liguri e spezzini al workshop del turismo al Savoia di Genova

Più informazioni su

GENOVA – La fase conclusiva di Buy Liguria per i nuovi mercati esteri a lungo raggio ha avuto luogo nei giorni scorsi a Genova nella splendida cornice del Grand Hotel Savoia. Nella giornata finale dedicata al workshop di commercializzazione dell'offerta turistica sono stati coinvolti cinquanta importanti buyer del settore turistico provenienti dai grandi mercati extraeuropei: 14 gli operatori in arrivo dagli Stati Uniti, 6 dal Brasile, 7 dall'India, 7 dalla Cina, 4 dal Giappone, 4 dal Canada, 2 dall'Australia, 2 dalla Nuova Zelanda, 2 dal Singapore, 1 dall'Austria e 1 dalla Corea del Sud. Nelle sale del Savoia si è fatto vero business del turismo, creando le condizioni ideali per uno sviluppo degli affari in prospettiva.

Piena la soddisfazione degli operatori liguri, come tiene a sottolineare l'assessore regionale al turismo, Giovanni Berrino. «Esprimo grande soddisfazione per il lavoro svolto dall'Agenzia regionale che ha portato in Liguria 50 buyer di alto livello, facendoli incontrare con gli operatori liguri. In questo modo riusciamo ad agevolare la distribuzione dell'offerta turistica sui mercati stranieri di lungo raggio».

Prima del workshop, momento conclusivo di «Buy Liguria», i 50 seller esteri hanno visitato tra l'11 e il 13 ottobre tutta la regione. Molto positive le reazioni degli operatori stranieri che hanno avviato importanti relazioni. la delegazione di operatori stranieri è arrivata a Portovenere con il battello delle Cinque Terre degustando piatti tipici locali sulla terrazza del Restaurant Palmaria del Grand Hotel Portovenere, per la grande soddisfazione del direttore Antonio Polesel e del responsabile marketing e comunicazione Gianluca Giannecchini.

«Ringrazio l'agenzia in Liguria per l'organizzazione ma soprattutto per la selezione dei tour operator che hanno dimostrato una professionalità ed un grande interesse per il nostro territorio che per loro sta rappresentando un business senza precedenti – aggiunge Giannecchini – dopo il TTG di Rimini svoltosi dall'8 al 10 ottobre ho incontrato i tour operator a Portovenere nel post tour riuscendo a consolidare il rapporto lavorativo e durante il Buy Liguria a Genova ricevere da parte loro i ringraziamenti per l'ospitalità ed i complimenti per l'hotel mi ha riempito di gioia».

Claudia Verzani

Nella foto Gianluca Giannecchini con operatori asiatici al workshop genovese

Più informazioni su