laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Zum Zeri Ski, al via le prevendite degli stagionali

Più informazioni su

Fino al 30 novembre abbonamenti a condizioni di favore

ZUM ZERI – Mentre si raccolgono funghi e castagne, in un bosco ricco degli splendidi colori autunnali, a Zum Zeri si sta operando per la ormai imminente stagione invernale e sciistica. Molte le novità, numerosi gli interventi di riqualificazione delle strutture. Tutto in attesa della neve che le previsioni meteo ci assicurano abbondante per tutto l’inverno. Previsioni che si distinguono solo tra chi ipotizza un inverno rigido con l’arrivo di ondate di freddo o chi invece prevede che il termometro non scenderà sotto le media stagionali. Comunque a Zum Zeri regna l’ottimismo.

Per gli appassionati dello sci e i fedeli frequentatori di Zeri, è in corso la prevendita a costi particolarmente scontati, degli abbonamenti stagionali 2015-2016 di Zum Zeri Ski, il comprensorio sciistico “low cost”, rinnovato ed alla portata di tutti. Low cost perché obbiettivo dei gestori della bella stazione invernale della Lunigiana, mantenendo alti il livello della qualità dei servizi e della sicurezza, è quello di contenere al massimo i costi per i propri utenti al fine di favorire la presenza di appassionati e turisti. Una particolare attenzione sarà dedicata alle famiglie e ai bambini a cui saranno riservati particolari agevolazioni quali i corsi collettivi di avviamento allo sci e, novità di quest’anno, un “Baby Park” con tanta attività di animazione.

A Zum Zeri sarà così possibile trascorrere una giornata sulla neve a basso costo, usufruendo di circa 10 chilometri di piste, quelle dedicate ai meno esperti o più impegnative, un campo scuola per i principianti, skilift e tapis roulant e, per gli appassionati di snowboard, lo “Zum snow park”, sempre più intrigante, sicuro e divertente, grazie agli  interventi effettuati dagli appassionati della giovane disciplina. E poi, per concludere la straordinaria varietà di possibilità, lo sci da  fondo o le belle passeggiate con le ciaspole varcando 3 regioni Toscana Emilia e Liguria e molti comuni come Albareto e  Pontremoli, la Val di Vara o la Val di Taro.

Numerosi sono i servizi offerti dalla simpatica stazione invernale lunigianese, una terrazza sul Mar Tirreno a 1400 metri di quota, nota per l’atmosfera cordiale e per l’ospitalità delle sue strutture quali il bar ristorante “faggio crociato” e l’ostello a cui si aggiungeranno molte ulteriori offerte come una terrazza solarium ai 1600 mt di altitudine sulla cima del monte Fabei. Ma non si può non ricordare la qualità di ristoranti, alberghi ed agriturismo presenti in tutta la vallata che sono luoghi e ritrovi, che permetteranno di abbinare al sano divertimento ed alla pratica sportiva, al piacere della tavola con i tanti prodotti tipici del territorio e della convivialità, al cospetto dello splendido panorama naturale incontaminato.
Gli abbonamenti a tariffa scontata, sono prenotabili sino a fine novembre, presso il Rifugio di Zum Zeri.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero di telefono 0187.1981342 – 334.7190672, inviare una e-mail a info@zumzeri.eu oppure navigare nel sito www.zumzeri.eu.

Più informazioni su