laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Trekking Urbano alla Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Anche Spezia partecipa alla Giornata Nazionale del Trekking Urbano, la manifestazione, che avrà luogo sabato 31 ottobre, arrivata ormai al dodicesimo anno di attività, e che invita a riscoprire, attraverso itinerari rigorosamente a piedi, angoli nascosti delle città italiane, piccoli e grandi tesori dimenticati dalle principali “vie” del turismo.

Per questa edizione l’Assessorato al Turismo del Comune, tramite il LABTER (il locale Laboratorio di Educazione Ambientale) e la Cooperativa Hydra, propone un percorso “lungo le antiche vie di fuori porta”. Con l’aiuto di mappe antiche e foto d’epoca si ripercorrerà l’antica Via per Genova fino alla Chiappa; sarà come realizzare un viaggio virtuale nel passato, transitando dai siti ove sorgevano le due Porta Genova: quella delle mura secentesche, e quella appartenente alla cinta difensiva dell’800. Si raggiungerà quindi il borgo di Pegazzano con la antica Chiesa di San Michele Arcangelo, non prima di aver ricercato le tracce dei vecchi mulini lungo i canali di Rebocco.

Quest’anno la regia nazionale, in capo al Comune di Siena, propone, naturalmente in onore dell’Expo, il tema del cibo tradizionale dei territori; nel caso spezzino ciò si traduce nel passaggio dalle “osterie di fuori porta” per l’assaggio di quei cibi “pronti”, antesignani del fast food, realizzati con i prodotti della campagna: torte e frittelle, ma anche la nostra zuppa per eccellenza, la mes-ciua …. Al mattino quindi sarà l’Antica Osteria Negrao a proporre i propri assaggi, mentre al pomeriggio sarà la volta della Locanda Dal Moccia, a Pegazzano. L’escursione del mattino (con partenza alle ore 10) viene infatti replicata al pomeriggio alle 16.

Per poter svolgere l’intero itinerario nelle due ore e mezzo previste, una parte del tragitto verrà coperta attraverso autobus d’epoca gentilmente offerto da Asso.Fitram.

L’iniziativa è svolta in collaborazione con AGTL (Associazione Guide Turistiche della Liguria) e GAIA (Guide Turistiche e Ambientali Escursionistiche), che parteciperanno attraverso le guide turistiche Francesca Esposito e Francesca Giovanelli.

Per partecipare occorre la prenotazione presso il LABTER (0187-280211; labter@comune.sp.it) o la Cooperativa Hydra (327 1273871). E’ prevista un quota di partecipazione di 6 euro a persona.

Più informazioni su