laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nenè: “Piedi per terra e lavorare per affrontare al meglio il Modena”

Più informazioni su

Nenè parla con Situma a fine gara – Foto Patrizio Moretti 

Ovviamente sono arrabbiato quando non gioco, ma sono a disposizione del mister e quando vengo chiamato in causa cerco di dare sempre il massimo.

LA SPEZIA – Ha portato la gara sul punteggio di 1-1 consentendo ai suoi di pareggiare una partita davvero strana: Nenè quest’oggi ha segnato la sue seconda rete stagionale e ha dimostrato ancora una volta di essere una pedina importante per lo Spezia di Nenad Bjelica.

sono qui per dimostrare il mio valore

Dall’inizio del campionato pochi sprazzi di partite, ma molta sostanza:Sono venuto qui allo Spezia per dimostrare quello che valgo; ovviamente sono arrabbiato quando non gioco, ma sono a disposizione del mister e quando vengo chiamato in causa cerco di dare sempre il massimo“.

il rigore su di me non c’era

Il rigore su di me? Andavo indietro e cercavo la palla, ma quello non è mai rigore” – ha risposto con molta onestà il centravanti bianco – “Invece non ho capito perché mi è stato fischiato fallo nel contrasto a centrocampo: il difensore cercava me e non la palla, ma l’arbitro probabilmente non ha visto“.

piedi per terra e lavorare

Martedì a Modena, poi domenica in casa la Virtus Entella: “Questo campionato è difficile: abbiamo fatto una buona sequenza di vittorie, poi ci siamo fermati: ora dobbiamo restare con i piedi per terra e lavorare per la prossima partita contro il Modena, che sarà sicuramente complicata“.


Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it
 

Più informazioni su