laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ottobre di successi per il Ju Jitsu Anteros

Più informazioni su

LA SPEZIA – Ottimo inizio di stagione per la società spezzina Anteros che nelle ultime 2 competizioni Internazionali ha dato il meglio di sé.

Al German Open, competizione di grande rilievo con ben 700 iscritti in 2 giorni di gara, Anastasia Tonelli, Senior, capitana del gruppo agonisti, si è classificata 1° nella categoria 49 kg Fighting (combattimento) e 3° nella 49 kg Ne waza (lotta a terra).

Ma bene anche Francesca Spoto (Junior), che strappa la prima medaglia internazionale classificandosi 3° nel Ne waza 70 kg, dopo un’ottima prestazione (7° posto su 18 in categoria) nel fighting.

Riccardo Spoto, alla primissima partecipazione in gara di alto livello, vince agevolmente al primo turno, e dopo altri 2 ottimi combattimenti finisce la sua gara in una categoria con ben 20 iscritti, la 66 kg Aspirant fighting, con soddisfazione e grande esperienza acquisita per il futuro.

Ma non vogliamo dimenticare Amanda Pastore, che, a 14 anni, ha partecipato alla World Cup U15 in Bosnia con il Team Italia; la giovane atleta ha ben combattuto, ma è stata fermata da una squalifica (per troppa esuberanza), mentre stava vincendo agevolmente ben 2 combattimenti di seguito.

Fiera dei propri atleti, il Maestro Raffaella Fucini, ben consapevole che i ragazzi hanno reso al massimo delle loro possibilità, si prepara ad affrontare la nuova stagione 2015/2016, nella palestra della Scuola Media Formentini, dove, con l’Istruttore Tonelli, tiene i corsi Anteros (Aijjeda) per atleti dai 4 ai 30 anni, nonché Ginnastica Dolce per ragazze un po’ più adulte.

Nella foto Tonelli, Spoto, Spoto al German Open

Più informazioni su