laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Per cornice il mare

Più informazioni su

Da La Spezia a Porto Venere lungo una via turistica con Mangia Trekking

LA SPEZIA – Nei giorni scorsi vi è stata una interessante e molto gradita attività a cura dell’associazione dell’alpinismo lento che ha portato i partecipanti, dal quartiere di Fabiano a La Spezia, uno di quelli che si affaccia direttamente sull’Arsenale Militare Marittimo, verso la bellissima cittadina di Porto Venere. Un percorso sul crinale della collina facile ed estremamente panoramico. Attraversando alcuni dei luoghi storici della tradizione e della cultura del territorio del levante ligure, e non perdendo mai d’occhio gli splendidi scenari offerti dai luoghi ove “più sotto” il mare andava incontrando la terra.

Organizzata e condotta dallo Skipper Com.te Giovanni Piaggio, la piacevole iniziativa sportivo-culturale, cominciata in mattinata, ha condotto i partecipanti anche nel borgo di Coregna e Campiglia ed inoltre a visitare dall’esterno, una cava di portoro sul promontorio del Muzzerone. Sosta pranzo sullo sperone roccioso del Pitone (dal dialettale “belvedere”), e nel pomeriggio gli amici del Mangia Trekking sono giunti alla meta, la spettacolare cittadina di Porto Venere, ove visibilmente soddisfatti hanno festeggiato e brindato.

Il percorso, che ha offerto in tanti suoi tratti, scorci naturali di rara bellezza, ha fornito anche all’associazione Mangia Trekking, attenta alle emergenze ambientali, l’occasione per constatare alcune situazioni relative allo stato di conservazione e manutenzione delle vie e dei sentieri attraversati.

In sintesi l’iniziativa dell’associazione Mangia Trekking ha voluto portare all’attenzione, affinchè sia sempre più in valorizzata, un’altra possibilità turistica per tutti, del tempo libero, offerta dal Golfo dei Poeti e dall’alpinismo lento. Camminare a lento moto, guardare, conoscere, sorridere e non accorgersi della strada percorsa.

Più informazioni su