laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Seconda Campagna di scavo

Più informazioni su

LUNI – Dal 5 al 23 ottobre si è svolta a Luni la seconda campagna di scavi dell’Università di Pisa, diretta dalla Dott.ssa S. Menchelli: Tali scavi, svolti in regime di concessione da parte della Soprintendenza Archeologica della Liguria (responsabile Dott.ssa M. Mancusi), hanno visto la partecipazione di 10 studenti universitari coordinati sul campo dal Dott. P. Sangriso e dal Dott. S. Genovesi con la collaborazione del Dott. R. Marcheschi e della Dott.ssa A. Maccari e di 24 studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Parentucelli Arzelà di Sarzana che hanno partecipato alle attività con turnazioni di 8 presenze al giorno. Gli scavi, localizzati nel settore sud occidentale della città in un area non indagata in precedenza hanno portato in luce una serie di strutture pertinenti ad almeno due aree distinte. Il settore Sud, vista l’articolazione in ambienti rettangolari caratterizzati da pavimentazioni in ciottoli sagomati e legati da malta (ambiente 2) e in cocciopesto (ambiente 1) è ipotizzabile che sia da riferirsi ad un ambito abitativo. Il settore Nord presenta un piccolo ambiente quadrato (ambiente 3) caratterizzato dalla presenza di una vasca circolare pavimentata in cocciopesto e un’area che si può ragionevolmente ipotizzare fosse scoperta. Il periodo storico al quale è possibile attribuire la prima fase costruttiva è quello tardo repubblicano (I sec. a. C.) ma la vita delle strutture con successive rifunzionalizzazioni e ristrutturazioni (fra le quali la messa in opera nell’ambiente 1 di un grosso pozzo a captazione) arriva fino al VI/VII secolo d. C., ultima fase testimoniata da strati di accumulo, buche e spoliazioni.

Più informazioni su