laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Di notte tra Bolano e Podenzana

Più informazioni su

Così Mangia Trekking avvia le notturne nella Lunigiana storica

LA SPEZIA – L’altra sera, in via sperimentale, l’associazione Mangia Trekking ha iniziato la serie di attività di Alpinismo Lento notturno in Lunigiana. Infatti alcuni amici del team si sono ritrovati sul confine del comune di Bolano nella provincia spezzina, per camminare insieme, penetrando nella notte all’interno del territorio verde di Podenzana. Si è trattato di una delle proposte turistico naturali, che Mangia Trekking ha ideato ed organizza periodicamente per valorizzare i territori e per promuovere uno sport, l’alpinismo lento appunto, quale attività che può effettivamente rappresentare un prezioso valore aggiunto per i luoghi “delle terre di mezzo”.


Qualche ora di cammino in serena compagnia con lo zaino in spalla, ed i lampadini ad illuminare la via. La visita ad un antico luogo sacro situato in una posizione molto panoramica, nel particolare è stato il seicentesco Santuario della Madonna della Neve al Gaggio, un luogo che richiama anche la presenza storica dei longobardi in Lunigiana, e da cui si ha una bella veduta su una parte estesa della valle del Magra. Dove i presenti, hanno potuto inoltre osservare un semplice ma bellissimo fenomeno naturale, la luna spuntare poco a poco da dietro la montagna Appenninica. Una breve sosta per degustare una specialità del luogo. Queste sono in sintesi le semplici attività sportivo-culturali che compongono l’alpinismo lento e che Mangia Trekking suggerisce a tutte le realtà dei luoghi delle “terre di mezzo” affinché siano replicate periodicamente, anche nei mesi più freddi, per muovere comunque un piccolo turismo capace di opporsi fattivamente allo spopolamento dei territori.


Naturalmente l’associazione richiama sempre gli esercizi commerciali locali, affinché il degustare prodotti tipici, appartenenti alla cucina povera e tradizionale, in località non vicine alle città ed ai grandi centri, non sia eccessivamente costoso e soprattutto sproporzionato rispetto alla medesima offerta nei territori vicini. E mentre archivia la discreta sperimentazione di Podenzana, Mangia Trekking è già impegnata ad organizzare la prossima attività notturna in uno straordinario territorio della più antica Lunigiana, infatti l’associazione giungerà nel Comune di Mulazzo ove alcuni suoi associati in collaborazione con l’amministrazione comunale, hanno preparato appositamente un interessante percorso storico-culturale per questo genere di attività.

Più informazioni su