laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ritrovo annuale del COISP Liguria il 14 dicembre a La Spezia

Più informazioni su

GENOVA – “Il 14 Dicembre il COISP Liguria si ritroverà a La Spezia per il consueto momento annuale di convivialità e riflessione al quale quest’anno parteciperanno importanti e graditi ospiti e nel quale non mancheranno sorprese.” Brevi parole iniziali quelle di Matteo Bianchi, Segretario Regioanle del COISP Liguria, per presentare l’annuale ritrovo delle Segreterie Liguri che quest’anno avverrà a La Spezia  

“Al raduno di quest’anno saranno presenti numerosi esponenti della politica locale e nazionale nonché figure importanti del giornalismo ligure ed illustri rappresentanti della Polizia di Stato della Liguria per poter discutere, unitamente ai componenti delle Segreterie Liguri e dei semplici iscritti al COISP Liguria, delle numerose problematiche e delle criticità che la Polizia di Stato è costretta quotidianamente ad affrontare in un periodo storico in cui i continui tagli di risorse , uomini e mezzi nonché le continue e mancate promesse della politica hanno portato la Polizia stessa verso un pericoloso punto di non ritorno. Caso vuole che proprio il 14 dicembre è prevista, con molta probabilità, la presenza del Ministro dell’interno e del Capo della Polizia nella città di Genova, quindi estendiamo fin d’ora l’invito alla serata anche a loro nella speranza che possano comunicarci di persona se e quando questo Governo vorrà fare qualcosa di concreto per cercare di risolvere almeno in parte i numerosi problemi che affliggono ormai da anni la polizia di Stato e le FF.OO. Durante l’incontro, che sarà anche momento conviviale, sarà inoltre presentato il calendario del COISP Liguria 2016 in cui sarà rappresentato, tramite immagini esaustive, lo stato in cui versano gli edifici, gli automezzi, i capi di vestiario, le dotazioni di reparto ed individuali e quant’altro rappresenti benissimo la conseguenza naturale dei continui tagli lineari che annualmente affliggono il comparto sicurezza. A questo proposito “ancora Bianchi“ voglio rammentare l’iniziativa #IONONHODIVISE intrapresa dal COISP Liguria (qui allegato logo dedicato) per cercare almeno in parte di risolvere  l’annoso problema di mancanza di capi di vestiario idonei per effettuare il servizio previsto per i colleghi almeno in maniera decorosa! E’ giusto ricordare che troppi Poliziotti sono costretti a scambiarsi o addirittura comprarsi di tasca propria parti della divisa che dovrebbe essere distribuita dalla Polizia di Stato e tutto questo non è accettabile per una Polizia che ama definirsi “moderna”! Quindi il 14 dicembre prossimo “conclude Bianchi” cercheremo sì di passare una piacevole serata insieme ai colleghi ed ai graditi ospiti, ma cercheremo anche di far risaltare il più possibile tutto quello che attualmente non funziona nella Polizia di Stato e non certo per colpa delle donne e degli uomini che indossano una divisa; è solo grazie al loro costante sacrificio ed impegno quotidiano, unitamente ad un alto senso del dovere che li pervade, che attualmente ogni Ufficio di polizia riesce ancora a dare un servizio prezioso per la sicurezza dei cittadini e non certo per merito di certa politica che vede la Polizia Sempre e comunque solamente come un costo da tagliare e non un prezioso investimento come dovrebbe invece essere!!!”

Più informazioni su