laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Artisti a scuola di legalità

Più informazioni su

Il Liceo Cardarelli incontra le istituzioni e il mondo del volontariato

LA SPEZIA – Una bella giornata per l’arte e per la legalità al Liceo Artistico-Musicale “Cardarelli” quella del 25 novembre. I ragazzi, coordinati dai Rappresentanti di Istituto, Davide Pennucci ed Alessia Springolo, hanno infatti organizzato un’Assemblea d’Istituto molto ben riuscita. Prendendo spunto dalla visione del pluripremiato film “Anime nere” i ragazzi si sono confrontati con il Procuratore Capo dott. Maurizio Caporuscio, con Ilenia Morachioli, della rete di “Libera contro le mafie”, che da anni collabora con la scuola e cui l’istituto aderisce, e con il Maresciallo Massimo Barbieri e il Tenente Enrico Celli del Comando Provinciale della Guardia di Finanza spezzina. L'obiettivo era il tema della legalità, del funzionamento della criminalità organizzata e dello spaccio di stupefacenti.


Il Procuratore Caporuscio, in particolare, ha tenuto a sottolineare il ruolo fondamentale dei giovani nella costruzione di una società più giusta mentre i militari della GdF hanno spiegato ai ragazzi, rispondendo anche a diverse sollecitazioni, che il pericolo delle sostanze stupefacenti è dietro l’angolo in ogni momento, che chiunque può esserne colpito e che i danni causati dagli agenti chimici usati per realizzare le droghe, soprattutto quelle di sintesi, sono spesso devastanti ed irreversibili. Il dibattito è stato molto animato e i ragazzi hanno potuto porre i loro quesiti agli esperti in tutta libertà, instaurando con loro un dialogo interessante e coinvolgente. L’orchestra del Liceo Musicale, poi, ha contrappuntato le attività della mattinata con l’esecuzione di alcuni brani legati al tema affrontato, come la celebre Don Raffaè di Fabrizio De Andrè. Grande soddisfazione degli studenti e degli esperti alla fine dell’incontro, con la promessa di dare un seguito alle attività svolte.

Più informazioni su