laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Tarros: sabato a Genova con l’incognita infortunati

Più informazioni su

In dubbio Delibasic e, soprattutto, Cota ancora alle prese con i postumi del match contro il Sestri Levante. Di fronte gli universitari, formazione combattiva ed in crescita.

LA SPEZIA – Di nuovo tempo di trasferta per la Tarros che sabato 5 dicembre affronterà una formazione con la quale tante volte negli ultimi anni si è confrontata, ovvero il Cus Genova. Di fronte si troveranno due squadre che vengono da due importanti vittorie. Se gli spezzini, infatti, hanno battuto, al termine di un match di buon livello tecnico ed agonisticamente molto intenso, il Basket Sestri Levante, bella anche, dall'altra parte, la vittoria degli universitari con l'Ospedaletti.

I postumi della partita di domenica, però, hanno reso complicata la settimana di allenamenti dei bianconeri e probabilmente avranno ripercussioni anche sull'organico a disposizione per il match contro il Cus. Delibasic e Cota, infatti, partiranno per Genova, ma il loro effettivo impiego è in forse, soprattutto quello del numero 3, come spiega coach Massimiliano De Santis: “Delibasic penso sia disponibile, anche se i punti al sopracciglio li leverà solo tra qualche giorno; molti più dubbi su Cota che ha ancora dolore alla caviglia”.

Indicazioni importanti, quindi, verranno dall'ultimo allenamento pre partita di questa sera, anche se è fuor di dubbio che, pur nel caso in cui li si potesse impiegare entrambi sul parquet genovese, certo le loro condizioni non saranno le migliori, visto che nel corso di tutta la settimana né Cota né Delibasic si sono potuti allenare e che i colpi rimediati contro il Sestri si fanno ancora sentire.

Il coach ha comunque a disposizione validissime alternative: è in casi come questo che deve emergere la forza ed il valore del gruppo e sul valore di ogni singolo giocatore a propria disposizione lo staff bianconero non ha alcun dubbio.

Appuntamento per Cus – Tarros sabato 5 dicembre al PalaCus, palla a due alle 18.30, arbitrano Amerigo Medda e Andrea Scorzoni di Savona.

Più informazioni su