laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Trovato carbonizzato nella sua casa sessantenne spezzino

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il cadavere carbonizzato di un sessantenne spezzino è stato rinvenuto stanotte, intorno alle 2,20, all'interno di un'abitazione di via San Fermo a poca distanza dalla stazione ferroviaria. Sono stati i vigili del fuoco della Spezia a dare l'allarme in quanto erano stati avvertiti da alcuni abitanti che nella casa si era sprigionato un incendio. Quando i pompieri sono intervenuti a spegnere le fiamme, hanno scoperto all'interno di una stanza, con sul pavimento ancora presenti tracce di liquido infiammabile, il corpo privo di vita dell'uomo. Al suo fianco una pistola a tamburo. Da una prima ricostruzione sembra che l'uomo, secondo gli investigatori della Volante della Polizia di Stato e della Squadra Mobile, avrebbe prima cosparso di liquido infiammabile la stanza, quindi avrebbe appiccato il fuoco e subito dopo si sarebbe fatto esplodere un colpo d'arma da fuoco al cuore. Si tratterebbe dunque di un suicidio. Gli investigatori hanno avvertito il pm di turno che ha ordinato l'autopsia che verrà eseguita nei prossimi giorni. Non si conoscono ancora i motivi che hanno spinto il sessantenne al suicidio. Al momento si sa che viveva solo e gli inquirenti stanno cercando di contattare i familiari.

Più informazioni su