laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Gennaro Acampora: “Bravi a non disunirsi mai ed a cercare il pareggio”

Più informazioni su

Gennaro Acampora – Foto Patrizio Moretti 

Nel calcio a mio parere non esistono fortuna e sfortuna, le cose vanno cercato con determinazione ed oggi noi siamo stati bravi a trovare la "fortuna" che stavamo cercando

In campo dal primo minuto, Gennaro Acampora, analizza l’incontro di Pescara cogliendo gli aspetti positivi del match: “Credo che la squadra abbia reagito bene già al gol del momentaneo vantaggio, ma dopo il raddoppio del Pescara, la nostra reazione è stata ancora maggiore, non ci siamo disuniti ed abbiamo iniziato a produrre gioco, trovando i due gol che ci hanno consentito di pareggiare”.

Il mister ti sta dando spazio, anche da titolare: “Sono contento che il mister mi stia dando la possibilità di giocare con continuità e dal canto mio cerco di sfruttare ogni occasione facendo sempre il massimo, cercando di migliorarmi ogni volta e di mettere in pratica quanto lui ci chiede“.

Oggi abbiamo sofferto molto, specialmente quando il loro mediano si abbassava per andare a prendere palla tra i due difensori centrali, costringendoci così spesso in inferiorità sulla mediana, mentre nel palleggio non siamo stati particolarmente lucidi a causa delle energie dissipate in fase di non possesso“, analizza freddamente il mediano spezzino.

Vi state trovando bene con il 4-4-2? “A mio parere non è il modulo a fare la differenza, bensì è l’atteggiamento che si mette in campo quello che conta davvero, è li che bisogna essere sempre lucidi, aggressivi, concentrati ed avere la voglia di lottare su ogni pallone, solo così si possono cogliere risultati positivi ed è questo che il mister ci sta chiedendo“.

Nella gara odierna ha influito anche la fortuna? “Nel calcio a mio parere non esistono fortuna e sfortuna, le cose vanno cercato con determinazione ed oggi noi siamo stati bravi a trovare la “fortuna” che stavamo cercando“, come dargli torto?

© Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su