laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arcola. CGIL, CISL e UIL pensionati: “Nessun taglio della Tasi, è solo una ridistribuzione”

Più informazioni su

ARCOLA – I sindacati pensionati di CGIL, CISL e UIL di Arcola intervengono sul taglio della TASI ventilato dal Comune: “Altro che taglio. Come è stato per la TARI, si tratta soltanto di una semplice ridistribuzione della tassa con riferimento alla rendita catastale dell'immobile, con l'aumento dell'aliquota dal 2,8 al 3,3 e una diversa modulazione della detrazione. Tutta l'operazione sarà una partita di giro dove l'importo complessivo iscritto a bilancio è resta quello dell'anno precedente, con in più solo un pò di cassa per I servizi indivisibili ( 13.661,22).“

Continuano I sindacati: “Per gli immobili con rendita catastale superiore a 600 euro l'aumento sarà da 51 euro in su; per quelli con rendita catastale inferiore a 199 euro (pochi) ci saranno riduzioni consistenti, ma per le abitazioni più numerose, da 300 a 350 euro, sulle quali lo scorso anno era stato applicato il maggior aumento, la “riduzione” sarà solo da 0,60 a 5 euro.”

Concludono I sindacati dei pensionati di CGIL, CISL e UIL: “Se l'Amministrazione Comunale avesse accettato un vero confronto con I sindacati si sarebbero potute ottenere soluzioni più eque, magari agendo su una diversa articolazione delle detrazioni senza una variazione del capitolo di bilancio; ciò non è stato, e questo non fa altro che confermare il nostro giudizio negativo sull'intera operazione Tarsu e tasi”

Più informazioni su