laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le statistiche: l’analisi della diciassettesima giornata

Più informazioni su

Crotone e Cagliari prendono il largo sul Bari, sconfitto a Modena. Novara, Entella e Brescia non si fermano più. Prima gioia per Di Carlo sulla panchina dello Spezia.

LA SPEZIA – 20 gol totali in una diciassettesima giornata di campionato cadetto che vede la fuga delle prime due della classe. Con le vittorie ottenute contro Como e Lanciano, Crotone e Cagliari volano, rispettivamente, a più cinque e più quattro sul Bari, sconfitto due a uno al Braglia di Modena.

I pugliesi devono guardarsi le spalle dal sempre più sorprendente Novara, assoluto protagonista dopo il quattro a uno rifilato a un Perugia sino a quel momento miglior difesa del torneo.

E a proposito di rivelazioni, continuano le favole delle ripescate Virtus Entella e Brescia, in piena zona play off dopo le affermazioni interne contro Latina e Pescara.

Giornata no per il Cesena, bloccato sul pari dal Trapani e penalizzato di un punto per irregolarità amministrative. Gli emiliani, in attesa del ricorso, scendono così a quota 27.

Prima vittoria per Di Carlo sulla panchina dello Spezia: a decidere la gara contro il Vicenza una magia di Ciurria.

Dopo tre turni senza vittoria, i campi di casa sorridono ad Avellino e Ascoli, ok contro Ternana e Pro Vercelli.

Ancora rimandato l'appuntamento con i primi tre punti per Mutti sulla panchina del Livorno dopo lo scialbo zero a zero del Picchi contro la Salernitana.

Nel dettaglio, risultati e marcatori della diciassettesima giornata:

Como – Crotone 0-1: 42′ st Budimir (CR)

Lanciano – Cagliari 1-3: 13′ pt Tello (CA), 34′ pt Salamon (CA), 16′ st Piccolo (L), 22′ st Cerri (CA)

Livorno – Salernitana 0-0

Spezia – Vicenza 1-0: 48′ pt Ciurria (S)

Ascoli – Ternana 1-0: 15′ pt Caturano (A)

Avellino – Pro Vercelli 1-0: 11′ st D’Angelo (A)

Cesena – Trapani 0-0

Entella – Latina 1-0: 29′ st Caputo (E)

Modena – Bari 2-1: 5′ pt Nardini (M), 16′ pt Granoche (M), 24′ st Sansone (B)

Perugia – Novara 1-4: 17′ pt Corazza (N), 16′ st Evacuo (N), 19′ st Parigini (P), 29′ st Farago (N), 40′ st Galabinov (N)

Brescia – Pescara 2-0: 33′ pt Geijo (B), 35′ pt Mazzitelli (B)

La classifica:
Crotone 37, Cagliari 36, Bari 32, Novara 31^^, Cesena^ 27, Brescia 27, Pescara 25, Entella 25, Perugia 24, Trapani 24, Livorno 22, Spezia 21, Pro Vercelli 20, Latina 20, Vicenza 20, Ternana 19, Avellino 19, Modena 18, Ascoli 17, Salernitana 17,  Lanciano 14^,  Como 10.

(^^) – 2 punti di penalizzazione.
(^) – 1 punto di penalizzazione
(^) – 1 punto di penalizzazione

Le prossime gare:

12/12/2015 Pro Vercelli Cesena
12/12/2015 Spezia Latina
12/12/2015 Pescara Virtus Entella
12/12/2015 Salernitana Ascoli
12/12/2015 Avellino Lanciano
12/12/2015 Ternana Como
12/12/2015 Vicenza Brescia
12/12/2015 Livorno Cagliari
13/12/2015 Bari Perugia
13/12/2015 Crotone Modena
14/12/2015 Novara Trapani

La classifica marcatori:
9: Lapadula (Pescara)
8: Geijo (Brescia) – Vantaggiato (Livorno)
7: Budimir (Crotone) – Piccolo (Virtus Lanciano)
6: Mokulu (Avellino) – Trotta (Avellino) – Maniero (Bari) – Farias (Cagliari) -Galabinov (Novara) – Citro (Trapani) – Caputo (Virtus Entella)

Andrea Licari

Più informazioni su