laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Neil Young 70th” | Renzo Cozzani Trio in concerto al “Paddock” di Sarzana

Più informazioni su

SARZANA – Dopo le tappe di Genova, La Spezia, Firenze e Pietrasanta, Venerdi 11 Dicembre alle 21 arriva a Sarzana, al “Paddock”di Via Fiasella 92, il concerto-tributo del musicista spezzino Renzo Cozzani a Neil Young, uno dei più grandi compositori ed interpreti del folk-rock americano, che il 12 Novembre scorso ha compiuto 70 anni.

Cozzani alternerà nel corso dello spettacolo chitarra acustica ed elettrica, voce ed armonica a bocca, spaziando dalle atmosfere più folk ed acustiche a quelle più elettriche e rockeggianti del repertorio dello storico musicista canadese.
Al suo fianco il batterista Daniele Schiaffino ed il chitarrista Simone Vignoli.
 
Renzo Cozzani è attivo da lungo tempo nella scena musicale locale e nazionale: ha partecipato, tra l'altro, ai Maggie's Farm Folk Fest (Dylan Tribute) del 2005 (Roma), 2006 ( all'interno del Pistoia Blues), e 2007 (Città di Castello); al Neil Young Tribute del novembre 2005 (Roma), ai Townes Van Zandt Tribute del 2007,2008 e 2009 a Como, alle Crosby,Stills, Nash & Young Convention del 2012 e 2013 a Reggio Emilia. 
Nel corso degli ultimi anni ha inoltre aperto e/o duettato nei concerti di autori di levatura internazionale quali Elliott Murphy, Linda McRae, Commander Cody, Bocephus King, Mark Olson. 
Nel 2010 è uscito quello che è ad oggi il suo unico album originale: "Fuori dalle Mura", una raccolta di sue composizioni sui temi della pace e della solidarietà,pubblicato in occasione del trentennale dell'associazione di cooperazione internazionale "Progetto Continenti": https://renzocozzani.bandcamp.com/album/fuori-dalle-mura
E' inoltre disponibile in rete, in download gratuito, una raccolta di cover di grandi autori d'oltreoceano, da lui tradotte in italiano, intitolata Covers vol.1 ("Song of Hope and Faith"):
https://renzocozzani.bandcamp.com/album/covers-vol-1-songs-of-freedom-hope-and-faith
Nel maggio 2012 Cozzani ha preso parte al contest internazionale "Cover an american classic for Neil Young", indetto dal grande musicista canadese, con una sua versione del brano "Wayfaring Stranger": nella classifica finale dei voti ricevuti dal pubblico ha raggiunto l'ottavo posto su quasi trecento partecipanti, risultando tra l'altro il primo tra i musicisti europei che hanno partecipato; a questo proposito piace citare il commento al brano rilasciato in rete da James Mazzeo, pittore californiano, amico personale di Neil Young ed autore delle copertine di molti dei suoi album:
"very nice Renzo Cozzani your voice compliments the song with the tones of loneliness of one that has been away from home for a long long time….bravo guitar playing also……good job!"
 

Più informazioni su