laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Chiusura temporanea della circolazione veicolare e pedonale sul Ponte della Colombiera

Più informazioni su

Lungo la S.P. n. 432 "della Bocca di Magra", nel comune di Ameglia

LA SPEZIA – Vista la necessità del Servizio Viabilità di questo Ente di svolgere le operazioni di apertura di prova del Ponte della Colombiera lungo la SP 432 "Della Bocca di Magra".

Preso atto che per la realizzazione di quanto sopradescritto risulta necessario procedere alla sospensione della circolazione veicolare e pedonale il giorno 15 dicembre 2015, con orario 09:00 – 16:00;

Visto l Art. 5 comma 3 del D.L.vo 30/04/92 no285 "Codice della Strada"; Visto l Art. 6 comma 4 lettere a) e b) del D.L.vo 30/04/92 no 285;
Visto l Art. 7 comma 3 del D.L.vo 30/04/92 no 285;
Visto l Art. 42 del D.P.R. 16/12/92 no495 "Regolamento di Attuazione del C.d.S.";

ORDINA

La sospensione della circolazione veicolare e pedonale sul Ponte della Colombiera lungo la S.P. no 432 "Della Bocca di Magra" il giorno 15 dicembre 2015 con orario 9.00 – 16.00

Il Servizio Viabilità di questo Ente provvederà ad installare la segnaletica prevista dal Codice della Strada e gli opportuni cartelli di preavviso di regolazione del traffico veicolare sia in corrispondenza del cantiere di lavoro sia presso le intersezioni principali che lo precedono.

Il Servizio Viabilità di questo Ente provvederà a comunicare al locale Comando dei Carabinieri, al Sindaco ed al Comando Polizia Municipale competente per territorio, il nominativo ed il recapito telefonico del responsabile del cantiere (anche in caso di proroga, rinnovo o rettifica di ordinanza) che resterà unico responsabile per danni a persone o cose che dovessero verificarsi per mancanza, insufficienza od inadeguatezza della segnalazione dei lavori, sollevando l Ente Provinciale ed il personale da essa dipendente da qualsiasi pretesa e molestia anche giudiziaria.

Il Servizio Viabilità di questo Ente ha inoltre la responsabilità della gestione del cantiere stradale e della relativa sicurezza anche in ordine alla circolazione stradale.

Chiunque violi gli obblighi, i divieti e le limitazioni previste nella presente Ordinanza sarà soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma stabilita ex art. 6 coma 14 del Nuovo Codice della Strada – D. Lgs. del 30 Aprile 1992 no 285.

I funzionari e gli agenti ai quali spetta, ai sensi dell art. 12 del vigente Codice della Strada, l espletamento dei servizi di polizia stradale, sono incaricati dell esecuzione della presente ordinanza.

Si prega inoltre il centro Operativo del 118, a cui la presente è diretta, di darne comunicazione alle varie associazioni di volontariato per il pubblico soccorso presenti in loco.

Il Funzionario Delegato
Arch. Tarabotto Alessandra

Più informazioni su