laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nenè: “Siamo entrati in campo molto carichi, vittoria fondamentale”

Più informazioni su

Nenè esulta dopo il primo gol – Foto Patrizio Moretti 

L'allenatore ci chiede di eseguire movimenti molto precisi, che ci fa provare in allenamento, e da questo ne derivano specifiche situazioni di gioco

LA SPEZIA – Grazie alla sua prima doppietta in maglia bianca lo Spezia conquista la seconda vittoria casalinga consecutiva ed esce da quella brutta zona di classifica in cui si trovava da qualche giornata: il mattatore di giornata è Miguel Anderson Da Silva Nenè. L’attaccante brasiliano è tornato al gol dopo un periodo non molto proficuo ed ha permesso alla sua squadra di conquistare tre punti davvero importanti.

Nella consueta conferenza stampa post gara, è proprio il numero 9 aquilotto ad analizzare il match: “Quest’oggi si è vista una bella prestazione da parte di tutta la squadra, è stata una vittoria fondamentale. Siamo usciti dagli spogliatoi molto carichi, grazie anche agli allenamenti fatti in settimana e abbiamo dimostrato tutto questo in campo“.

E’ normale farsi trovare pronti” – ha aggiunto l’attaccante aquilotto – “Sappiamo che il mister darà una chance a tutti ed è normale cercare di sfruttarla al massimo“.
Oggi si sono visti movimenti diversi in area di rigore da parte degli attaccanti: “L’allenatore ci chiede di eseguire movimenti molto precisi, che ci fa provare in allenamento, e da questo ne derivano specifiche situazioni di gioco“.

Mercoledì all’Olimpico per lo Spezia c’è l’appuntamento con la storia: “La Roma ha grandi qualità e un ottimo allenatore, ma in campo si va 11 contro 11 e se noi giochiamo come oggi possiamo provare a toglierci qualche soddisfazione, visto il momento di difficoltà dei nostri avversari“.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su