laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

13° Trofeo di Natale

Più informazioni su

20 dicembre 2015, specchio acqueo antistante Passeggiata Morin

LA SPEZIA – Presentato oggi nella Sala Giunta del Comune della Spezia il 13° Trofeo di Natale. Oltre ai rappresentanti delle Borgate, hanno partecipato all’evento Jacopo Tartarini, assessore al Palio del Golfo, Massimo Gianello, presidente Comitato della Borgate, Francesca Micheli, vicepresidente Comitato delle Borgate, Graziana Ferretti Incerti, vicepresidente Lega UISP Canottaggio e Etrusco Catozzi, delegato Telethon 

“Come da tradizione il Palio del Golfo della Spezia dedica un momento sportivo e di aggregazione alla città in occasione delle Feste Natalizie – spiega Massimo Gianello – Il 13° Trofeo di Natale si disputerà domenica 20 dicembre nello specchio acqueo antistante Passeggiata Morin con il seguente programma10,30 Gara categoria Femminile; 11,15 Gara categoria Juniores; 12,00 Gara categoria Seniores”.
 
“La nuova stagione del Palio del Golfo – spiega l’assessore Tartarini – inizia come un cantiere aperto. Nelle ultime due edizioni ci siamo concentrati sui festeggiamenti del 90esimo svolgendo, in particolare, un grande lavoro sulla memoria. Abbiamo ottenuto risultati importanti, anche simbolici, come il francobollo. Quest’anno segna una strada nuova, tutta da realizzare, partendo da alcuni punti fermi: la parte sportiva ben collaudata e momenti, come la sfilata, caratterizzati da una forza straordinaria. Continueremo a lavorare sul patrimonio collettivo, realizzando, entro il Trofeo di San Giuseppe, una galleria fotografica virtuale con dieci anni di scatti del fotografo Enrico Amici che arricchiranno il nuovo portale turistico del Comune della Spezia.  Soprattutto l’Amministrazione intende fare del Palio del Golfo il centro dell’estate spezzina. Palio e Festa del Mare architravi di un più ricco progetto dedicato agli spezzini e ai turisti che di anno in anno aumentano, rafforzando un comparto sempre più significativo per l’economia della città”.

“Da sempre l’Autorità Portuale è vicina alle borgate. – Dichiara Lorenzo Forcieri, Presidente AP La Spezia – Il Palio del Golfo è una grande risorsa culturale con risvolti sociali e turistici non trascurabili che volentieri sosteniamo con considerevoli contributi finanziari annuali. Perfettamente inserito nella tradizione della marineria e pertanto protagonista anche della Festa biennale omonima, il Palio può e deve crescere ancora per promuovere sé stesso e la città che
dimostra di amarlo e di volerlo perpetuare”.
 
Il Trofeo di Natale rappresenta anche un momento di solidarietà grazie alle iniziative organizzate con il comitato Telethon cittadino. “Le atlete e gli atleti che domenica saranno impegnati nelle gare – spiega il delegato Catozzi – oltre a vestire i colori delle loro Borgate, indosseranno la pettorina dell’associazione come sostegno alle attività in favore della ricerca scientifica, soprattutto quella pediatrica”.
 
La presentazione del Trofeo di Natale è anche un momento per fare il punto sugli adempimenti sanitari necessari allo svolgimento delle competizioni sportive. “Lo staff della Lega Canottaggio – spiega Graziana Ferretti Incerti – ha concluso il primo corso di addestramento all’uso dei defibrillatori portatili (BLSD) in collaborazione con la il 118 della Spezia, coordinati dal direttore, Dottor Fabio Ferrari. Il prossimo corso si svolgerà a gennaio. Nei prossimi giorni, invece, incontreremo le Borgate per presentare loro il regolamento di gara con una serie di modifiche recentemente approvate”.
 
Alle gare di domenica parteciperanno 11 equipaggi senior (non partecipano Le Grazie e Venere Azzurra), 9 equipaggi junior (non vanno in acqua Canaletto, Le Grazie, Tellaro e Venere Azzurra) e 8 equipaggi femminili (non gareggiano in questa categoria Fezzano, San Terenzo, Porto Venere, Tellaro e Venere Azzurra).  
 
“Per domenica 20 dicembre, quindi – chiude Francesca Micheli – invitiamo tutto i cittadini ad assistere alle gare, a festeggiare con la premiazione dei vogatori e a brindare alle festività”.

Più informazioni su