laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Verso l’Olimpico | Roma con il turnover ma non troppo, Di Carlo sceglie i più freschi

Più informazioni su

Entrambi gli allenatori hanno convocato 23 giocatori: nella Roma assenti per infortunio, oltre a Capitan Totti, anche Keità e Gervinho, tra gli aquilotti mancherà Calaiò per squalifica, ma ci sono Errasti e Juande

LA SPEZIA – Poche ore e sarà storia, almeno per ciò che riguarda l’approdo sul terreno delloStadio Olimpico, mai calcato dalle maglie bianche spezzine.

Sarà un debutto emozionante, anche per i quasi duemila tifosi che hanno deciso di dedicare il giorno infrasettimanale per seguire la squadra del cuore nellaCapitale.

Non  ci sarà certo un gran pubblico sugli spalti, vuoi per l’orario non dei più agevoli, vuoi per il perdurante sciopero della Curva Sud di fede giallorossa che diserterà l’incontro per protesta.

Se quindi si supereranno i 5.000 spettatori, sarà anche per merito della tifoseria spezzina.

Rudi Garcia ha parlato questo pomeriggio, lamentandosi dell’orario di gioco che mette ancor più in difficoltà una tifoseria già decimata dalle proteste.

Non si aspetta una gara facile il tecnico giallorosso, anzi fa notare come cercherà di utilizzare una formazione di tutto rispetto, senza troppe seconde linee, per garantirsi il passaggio del turno.

Difficile comunque ipotizzare la formazione titolare, fermo restando che in porta giocherà De Sanctis e che, proprio nel reparto difensivo, potrebbero riposare FlorenziManolas e Digne, con l’inserimento di Maicon ed Emerson sugli esterni, con Castan a far coppia con Rudiger.

Non ce la faranno ad essere del match ne Keità, ne Gervinho, tenuti a riposo dal tecnico francese che quindi potrà decidere se schierare Nainggolan o De Rossidavanti alla difesa, con Pjanic e Vainqueur probabili interni di centrocampo.

Davanti spazio al trio IturbeSalah e Iago Falque, a meno che Garcia non decida di dare spazio dall’inizio all’ex aquilotto Sadiq.

Questi i 23 convocati di Garcia:
Portieri
: Lobont, Szczesny, De Sanctis
Difensori: Rudiger, Digne, Castan, Maicon, Gyomber, Emerson, Manolas, Di Livio
Centrocampisti: Nainggolan, Pjanic, De Rossi, Vainqueur, Florenzi, Uçan, D’Urso
Attaccanti: Iturbe, Dzeko, Salah, Iago Falque, Sadiq
Questa la probabile formazione:
Roma (4-3-3):
 
De Sanctis; Maicon, Rudiger, Castan, Emerson; Pjanic, De Rossi, Vainqueur; Iturbe, Salah, Iago Falque.

Dal canto suo Di Carlo sa che i suoi sono in debito di ossigeno, dopo 5 gare ravvicinate, e dovrà quindi scegliere bene quelli che saranno i protagonisti del match che partiranno dall’inizio.

Fermo restando che c’è voglia di ben figurare e non certo di sottovalutare questo storico impegno.

Partendo da dietro quindi, in considerazione della rapidità degli esterni della Roma, potrebbe essere Valentini a partire da esterno di destra, con Postigo e Terzi centrali, alternativa Piccolo, e Migliore a sinistra.

Nel mezzo probabile riposo per Ciurria, con Misic e Milos candidati a sostituirlo, mentre Situm sarà al suo posto, a sinistra, ed i centrali potrebbero essere Brezovec e Canadjija, anche se tra i convocati ci sono anche Errasti e Juande.

Davanti spazio a Catellani e Nenè quasi scontato, a meno di affaticamenti dell’ultima ora.

Questi i 23 convocati di Di Carlo:
Portieri
: Chichizola, Sluga, Coric
Difensori: Valentini, Postigo, Milos, Piccolo, Migliore, Terzi, Martic, Tamas
Centrocampisti: Acampora, Juande, Errasti, Misic, Canadjija, Brezovec
Attaccanti: Nenè, Catellani, Rossi, Situm, Ciurria, Azzi
Questa la probabile formazione:
Spezia (4-4-2):
 
Chichizola; Valentini, Postigo, Terzi, Migliore; Misic, Brezovec, Canadjija, Situm; Catellani, Nenè.

Arbitrerà Di Bello della sezione di Brindisi a partire dalle 14.30, diretta su Rai Due, telecronaca di Paolo Paganini.
In uno Stadio, come detto, non certo gremito, ma sarà importante viverla e considerarlo un altro passo in avanti verso il grande calcio, quello che si spera di poter assaporare al più presto, anche dalle nostre parti.

Enrico Lazzeri – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su