laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Rugby Spezia: 42 a 27 pesante sconfitta dello Spezia in trasferta col Cogoleto

Più informazioni su

LA SPEZIA – Lo Spezia cede il passo al Cogoleto, a nulla,  è servita l’orgogliosa reazione degli aquilotti  nel secondo tempo, per recuperare un primo tempo a dir poco disastroso, il divario di punteggio, 35 a 3 per i padroni di casa al termine della prima frazione di gara era troppo elevato perché il tentativo di rimonta potesse andare a buon fine. Ciò nonostante le quattro mete segnate dagli aquilotti nel secondo tempo consentono allo Spezia di conquistare almeno un punto di bonus che muove la classifica a lascia aperta ancora qualche speranza di accesso al girone promozione.
Gara dai due volti con uno Spezia gagliardo e determinato nel secondo tempo che si chiuderà con un parziale di   24 a 14 per i gialloneri  ma irriconoscibile  nel primo tempo. La squadra “fa acqua” da tutte le parti, specie con la linea dei trequarti che si lascia “infilare” con troppa facilità. Uno sbigottito Berthomier assiste dalla panchina impotente e incredulo al disastro di una squadra che sembra essersi dimenticata di come si gioca a rugby e che in venti minuti subisce ben quattro mete e poi addirittura una quinta prima della fine del tempo. Per gli aquilotti le quattro marcature sono state messe a segno da Emanuele Ponzi, Tommaso Ruggeri, Mattia Tonelli e Francesco Hall e dalla piazzola Luca Gabrielli ha realizzato due calci trasformazione ed una punizione. A questo punto è veramente dura per gli aquilotti tentare di agganciare l’Union Riviera e conquistare il terzo posto che apre le porte dei play off.  L’Union dovrebbe infatti perdere le due ultime gare, senza conquistare nemmeno un punto di bonus e gli aquilotti dovrebbero sempre vincere segnando sempre almeno quattro mete per garantirsi il punto di bonus aggiuntivo. La matematica ancora non condanna lo Spezia ma centrare l’obiettivo diventa quasi una missione impossibile. Domenica prossima gli aquilotti sono attesi ad un pronto riscatto in trasferta con l’Amatori Genova e per continuare a sperare servirà come detto fare bottino pieno.


Formazione Spezia: Actis, Montini, Virgilio, Costa, Patanè, Zangani, Ponzi, Ruggeri, Guerrera, Gabrielli, Prokuplja, Fascio, Tonelli, Sotgiu, Hall, Baldini, Sturlese, Tabi, Maldini, Francesconi, Tendola.

Allenatori: Gilles Berthomier, Hernán Hereñú
 
Classifica: Savona 34, Cogoleto 32, Union Riviera 21, R.C. Spezia 11, Amatori Genova 6, Cuneo 3.
 
Altri risultati
Cuneo Pedona – Union Rugby Riviera  15/40
Savona – Amatori Genova 14/0
 
Prossimo impegno domenica 20 dicembre ore 14.30 in trasferta con l’Amatori Genova Rugby

Più informazioni su