laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pastorino (Rete a Sinistra): “L’ufficio di presidenza non presenta i documenti in consiglio, a forte rischio il voto sul bilancio”

Più informazioni su

GENOVA – Un’altra mattinata turbolenta in Regione. La maggioranza va a sbattere contro le regole e provoca il blocco dei lavori del consiglio regionale, oggi in seduta per votare il bilancio. «L’ufficio di presidenza non ci ha consegnato la proposta di delibera sul funzionamento del consiglio – evidenzia Pastorino -. Per discutere il bilancio abbiamo bisogno delle carte. Queste inadempienze procedurali sono gravissime e limitano i poteri decisionali delle opposizioni».
L’opposizione impugna il regolamento. E ha ragione: senza questi documenti non si può procedere: «Al momento non conosciamo il bilancio di previsione dell’assemblea legislativa per il triennio 2016-2018 – precisa Pastorino, che rincara -; ultimo atto nella storia di un documento controverso, sul quale gli stessi revisori dei conti avevano espresso fortissime perplessità». Stavolta, per far deragliare il centrodestra, non bisogna neppure ricorrere all’ostruzionismo: la maggioranza si incarta da sola.
La falsa partenza, dopo mezza giornata di sospensione dei lavori, si risolve con una riunione dei capigruppo convocata d’urgenza: si procede con le relazioni sul bilancio nel pomeriggio, per poi passare al voto nella giornata di domani.

Più informazioni su