laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Servizio sociale con acciughe

Più informazioni su

L’apprezzamento di Mangia Trekking verso una significativa attività del territorio

LA SPEZIA – Situato sul crinale della collina, in località S. Antonio, alle spalle della piccola chiesetta che dona il nome all’area, lungo le direttrici di tanti importanti sentieri tra Porto Venere e le Cinque Terre, tra La Spezia e Tramonti, si trova solitario il punto di ristoro di Angelo Poletti, dinamico spezzino, originario del quartiere di Mazzetta. Angelo iniziò la propria attività ben 25 anni or sono, e nel tempo il suo esercizio commerciale, grazie a tanto lavoro ed abnegazione è divenuto veramente prezioso. L’associazione Mangia Trekking guarda da anni con soddisfazione a questa crescita, ritenuta un valore aggiunto per tutto il territorio. L’associazione sostiene che tale esercizio commerciale merita di essere sempre adeguatamente valorizzato e sostenuto, in quanto rappresenta un servizio sociale, infatti Mangia Trekking ha più volte riscontrato che esso è anche un valido presidio del territorio, a cui fanno sempre riferimento tanti escursionisti di ogni nazionalità in transito, i cacciatori impegnati nella caccia al cinghiale e nell’appostamento fisso al colombaccio, gli amanti degli sport outdoor in genere, nonché naturalmente tante famiglie che salgono a S. Antonio sopra al paese di Biassa, per una classica passeggiata fuoriporta. Infine l’associazione rileva che il rinomato locale di Angelo Poletti, forse per merito anche della moglie Maria, conferma di essere davvero molto vicino, alla filosofia dell’alpinismo lento, in quanto oltre agli importanti servizi resi in ambiente, come hanno recentemente osservato alcuni escursionisti del Tigullio, è sempre possibile degustarvi uno straordinario prodotto tipico locale, il “panino con le acciughe”, che tiene davvero alta la bandiera della tradizione Ligure.

Più informazioni su