laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presidente Toti: tutti i provvedimenti adottati nel 2015. Non abbiamo fatto dormire le pratiche

Più informazioni su

GENOVA – “Quello che presentiamo è sicuramente un ottimo bilancio: abbiamo approvato molti provvedimenti di legge, avviato un percorso di modernizzazione e di sviluppo, come avevamo preannunciato in campagna elettorale e siamo molto soddisfatti”. Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nel corso della conferenza stampa di fine anno nel presentare i provvedimenti assunti nei primi sette mesi. “Abbiamo avviato un percorso di modernizzazione e di sviluppo – ha detto Toti – e siamo molto soddisfatti. E’ l’inizio di un cammino che sarà ancora lungo e durerà, come minimo, cinque anni”.

Nell’elencare i principali provvedimenti assunti il presidente Toti ha citato il “Growth Act , il piano di crescita e semplificazione adottato a favore delle imprese, dell’agricoltura e della cultura, la nuova legge sulla raccolta differenziata dei rifiuti e tutti i provvedimenti assunti di protezione civile e di difesa del territorio”. Inoltre tra gli ultimi provvedimenti assunti ha citato il via libera che la Giunta Toti ha dato oggi al Comune di Genova per mettere in gara di appalto il terzo lotto di copertura del Bisagno.

“Si tratta del primo cantiere – ha concluso Toti – che si aprirà già dal prossimo anno sul nuovo stralcio di #Italiasicura. Pertanto, come promesso, non abbiamo assolutamente fatto dormire le pratiche”.

Il presidente ha annunciato, alla fine, i principali provvedimenti che verranno assunti nei prossimi sei mesi: ”l’approvazione definitiva del Growth Act, la revisione degli obiettivi del piano regionale dei rifiuti, la creazione dell’Agenzia di Protezione civile, il Piano strategico della Grande distribuzione, la riforma della sanità e una massiccia promozione turistica”. 

REGIONE LIGURIA, TUTTI  I  PROVVEDIMENTI ADOTTATI NEL 2015

Legge sui rifiuti per incentivare la raccolta differenziata

Legge su Piano Casa di riorganizzazione urbanistica

Piano Informatico regionale

Presentazione del Growth Act, il Piano per la crescita di semplificazione e liberalizzazione per le imprese, l'agricoltura, la cultura, le imprese.

Cessazione del Durc e la sua trasformazione in Carta dei servizi alle imprese

Riorganizzazione del sistema di Protezione civile con accordo con i Vigili del Fuoco per l’apertura h 24 della Sala Operativa regionale

Modifica del regolamento per revocare norma della passata giunta che riduceva la distanza minima dai fiumi da 10 a 3 metri per poter costruire.

Piano per il recupero della Casa di Pertini

Cabina di regia tra Liguria, Lombardia e Piemonte per rilanciare il sistema logistico del Nord Ovest

Siglato protocollo tra Liguria e Lombardia su nuovo numero unico di emergenza europeo

Finanziamenti per il sostegno e il trasporto dei disabili a scuola

Nuovi criteri per l’assegnazione dei finanziamenti alla cultura: stop ai contributi a pioggia

Campagna promozionale "Liguria d'inverno"

Più informazioni su