laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arrestata cittadina italiana per traffico di sostanza stupefacente e sequestrati 2 chili di marijuana purissima

Più informazioni su

SAVONA – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Savona, nell’ambito dei servizi di prevenzione predisposti nel corso delle festività natalizie, hanno sequestrato circa due chilogrammi di marijuana purissima e arrestato una cittadina italiana per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

L’operazione nasce da un controllo sui passeggeri di un autobus proveniente dall’estero e diretto verso il centro Italia, durante il quale le Fiamme Gialle si sono insospettite dall’atteggiamento di nervosismo ed agitazione mostrato da una ragazza italiana.

La ventiduenne dichiarava ai militari che stava tornando in Italia per trascorrere il
Capodanno.

Il nervosismo tradito dalla giovane ha subito insospettito i militari delle Fiamme Gialle, i quali immediatamente hanno fatto intervenire Buddy, un bellissimo pastore tedesco delle unità cinofile della Guardia di Finanza, che senza indugio si è diretto verso il bagaglio della ragazza, segnalando la presenza della sostanza stupefacente.

La droga era stata abilmente occultata in un vano tra i capi di abbigliamento della donna e posizionata in due involucri flessibili e fasciati con pellicole in PVC di colore nero, nell’intento di depistare l’olfatto dei cani antidroga.

Tuttavia, tale espediente non ha evitato l’individuazione della sostanza stupefacente (successivamente individuata in marijuana) da parte di Buddy ed il conseguente arresto dell’insospettabile corriere per traffico internazionale di stupefacenti.

Dalla sostanza stupefacente, sarebbe stato possibile ricavare fino a 2000 dosi, per un ricavo complessivo di qualche migliaio di euro.

Più informazioni su