laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ferraioli e Carro (PD): la verità sui lavori delle commissioni Ambiente e Bonifica

Più informazioni su

LA SPEZIA – Le affermazioni della Consigliere Marcella Ariodante non trovano assolutamente nessun riscontro ma al contrario trovano una situazione di lavoro all'interno delle Commissioni Ambiente e Temporanea Bonifiche completamente diversa da quella da lei descritta.

Le Commissioni hanno più volte audito i Mitilicultori, l'Autorità Portuale, l'Arpal, l'ASL e la Capitaneria di Porto sul tema del dragaggio nel porto della Spezia e i Presidenti delle Commissioni si sono sempre fatti promotori di opere di sensibilizzazione, di controllo e sollecitazione di utilizzo delle prescrizioni previste a tutela dell'ambiente. Credo che questo lavoro sia davanti agli occhi di tutti e la stampa e le televisioni ne hanno dato frequentemente evidenza. Per quanto riguarda l'ex area IP, l'ex PBO e l'area di Pitelli, il monitoraggio è costante con audizioni dell'Amministrazione e di tutti gli Enti preposti ai controlli per quanto riguarda la situazione ambientale di tali aree. La Commissione Bonifiche ha audito l'Amm. Camerini per monitorare la situazione bonifica amianto nelle aree militari e conoscere lo stato di salute del golfo in area militare. E' in programmazione una Commissione Ambiente per quanto riguarda la situazione delle eventuali demolizioni navali all'interno dell'Arsenale M.M. ed una congiunta assieme a quella Difesa per monitorare la bonifica del campo in ferro a Marola attraverso il sistema innovativo della fitorimodulazione promosso da prof. Mancuso dell'Università di Firenze.

Recentemente è stato audito il comitato Spezia Via dal Carbone sul tema delle ceneri e sono già in programmazione numerose audizioni su tale tema, sul proseguo dei lavori di dragaggio, sull'Enel, sulle aree ex IP, ex PBO e Pitelli.

La Consigliera Ariodante sicuramente non si è dimenticata di nessuna tematica ma probabilmente era disattenta o non ha seguito i lavori delle Commissioni sempre portate avanti per l'interesse comune della Città e dei suoi Cittadini e nelle quali sono tenuti in considerazione i consigli e le indicazioni di tutti i Commissari scevri da appartenenze partitiche perchè l'Ambiente è un bene di tutti.

Più informazioni su